Finisce a rete bianche tra Verona a Napoli all’Oliveri il match valevole la penultima giornata di Sere A femminile. Un pareggio che non pesa alle padrone di casa, ma che affossa quasi completamente le speranze relative alla salvezza per le azzurre.

Nel primo tempo subito grande occasione per le il Napoli, Nocchi di sinistro calcia da posizione defilata ma Durante respinge compiendo un vero e proprio miracolo. Ci provano ancora le azzurre, questa volta con Huchet che da punizione calcia di potenza mettendo in seria difficoltà l’estremo difensore gialloblu. Si fanno sentire anche le padrone di casa, Ledri serve Mella in ottima posizione, ma il taglio di Oliviero si dimostra salvifico.

Nel secondo tempo entrambe le squadre scendono in campo molto contratte e non si creano vere e proprie occasioni per passare in vantaggio. Quasi allo scadere del match, Huchet tenta l’acrobazia su assist di Oliviero, ma ancora una volta l’intervento di Durante è decisivo.

Serve solo un miracolo alle ragazze allenate da Pistolesi per rimanere nella massima serie: un passo falso del San Marino Accademy, che oggi ha prevalso sulla Pink Bari matematicamente già retrocessa, e una vittoria o un pareggio per le partenopee contro la Roma nell’ultima giornata di campionato.

Il tabellino del match

HELLAS VERONA (3-5-1-1): Durante; Motta, Ambrosi, Mella; Ledri, Solow (Colombo 71’), Santi, Sardu, Jelencic; Nichele, Marchiori (Susanna 71’).

NAPOLI (4-3-3): Tasselli; Fusini, Arnadottir (Di Marino 25’), Huynh, Oliviero; Goldoni (Popadinova 61’), Huchet, Errico; Cafferata (Cameron 61’), Nocchi, Hjohlman (Rijsdijk 61’).

Arbitro: Daniele De Tommaso

Marcatrici: –

Note: Ammonite: Motta, Di Marino

Fonte foto: Napoli Femminile

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: