Il Milan amministra il possesso palla ma è il Verona a sbloccare il punteggio col meraviglioso sinistro da fuori di Jelenčić, al 25′ replica il Milan con la traversa colpita da Dowie. Al 38′ Colombo sbaglia il retropassaggio per Durante con Dowie che si fionda sulla sfera insaccando per l’1-1 che manda a riposo le due formazioni. Nella ripresa Susanna si scatena in velocità e dopo aver sueprato in dribbling la difesa rossonera deposita in rete col mancino, al 73′ pareggia nuovamente il Milan con Tamborini che sfrutta il tocco di Hasegawa e insacca. Nel finale le rossonere cercano la vittoria ma al triplice fischio la contesa si chiude in parità.

MILAN 6

La squadra fatica a trovare le misure giuste durante i primi 45′ a causa del turnover, poi nella ripresa con i cambi Ganz chiede e ottinene la reazione della squadra dando minutaggio alle calciatrici meno impiegate durante la stagione..

Babb 5,5 (dal 46′ Piazza 6), Vitale 5,5 (dal 76′ Longo 6), Agard 6, Spinelli 5, Bergamaschi 6,5, Mauri 5,5 (dall’80’ Simic 6), Boquete 7, Hasegawa 7, Rizza 6, Rinaldi 5,5 (dall’88’ Coda sv), Dowie 6,5 (dal 46′ Tamborini 6,5).

Allenatore: Maurizio Ganz 6

Il mister cambia molto in vista della Finale di Coppa Italia e la prestazione ne risente, poi con i cambi arriva la reazione rossonera.

Migliore in campo: Hasegawa

La giapponese prende in mano le chiavi del centrocampo rossonero provando a dare il giusto ritmo, è suo il tocco per Tamborini in occasione del 2-2.

VERONA 6,5

Le gialloblu soffrono ma sanno colpire nei momenti giusti, commettono solo due errori ma li pagano subendo le due reti rossonere.

Durante 6,5, Motta 6, Ledri 5,5, Ambrosi 6, Mella 5,5, Jelenčić 6,5 (dal 68′ Meneghini 6), Sardu 6, Santi 7, Colombo 5 (dal 74′ Solow 6), Nichele 5 (dal 74′ Marchiori 6), Susanna 7,5.

Allenatore: Pachera 6.5

Il tecnico prepara la sfida per sfruttare la velocità delle punte ed è così che mette in difficoltà la retroguardia milanista soprattutto con Susanna.

Migliore in campo: Susanna

L’attaccante gialloblu semina il panico nella difesa milanista siglando una rete spettacolare dopo una serie di dribbling in velocità.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: