fonte fb official empoli femminile

MARCATRICI: 8′ De Rita, 23′ Martinez, 76′ Cinotti, 78′ Bragonzi.

Gara equilibrata nei primi 45 minuti. La Samp all’8° sbaglia un disimpegno e le ospiti ne approfittano nel migliore dei modi, Bellucci intercetta e serve un cross al bacio per De Rita. Le padrone di casa si riprendono subito, si rendono più volte pericolose nell’area di Capelletti e pareggiano i conti i conti al 23° con Martinez, che anticipa di netto la portiere avversaria in uscita dall’area, dribbla e segna a porta vuota con un diagonale preciso. Nel secondo tempo entrambe le fazioni partono bene, le blucerchiate fraseggiano bene a centrocampo con Rincon e la neoentrata Battelani, le ospiti si fanno vedere con Domping davanti, fino al blackout totale delle padrone di casa che subiscono due gol in due minuti al quarto d’ora dal termine, con Cinotti e Bragonzi. Empoli che con questa vittoria mette una seria ipoteca sulla salvezza.

SAMPDORIA (4-4-2): Tampieri; Auvinen, Pisani, Spinelli, Giordano; Wagner (85′ Bargi), Seghir (46′ Battelani), Conc (81′ Berti), Rincon; Martinez (67′ Martinovic), Tarenzi. A disposizione: Ortiz, Boglioni, Helmvall, Marenco, Gardel. Allenatore: Cincotta.

EMPOLI (3-5-2): Capelletti; Oliviero, Maia, De Rita; Mella, Bellucci (86′ Morreale), Silvioni, Cinotti, Monterubbiano (64′ Bardin); Bragonzi, Dompig. A disposizione: Ciccioli, Brscic, Nichele, Tamborini, Nocchi, Binazzi, Sacchi. Allenatore: Ulderici.

AMMONITE: Giordano, Battelani, Morreale.

di Riccardo Dotti

Di riccardodotti

Patavino, Studente di Storia e Politica Internazionale . Il mondo è troppo sorprendente per vederlo dalle mappe . Scrivo per diletto, canto per passione. Leggo per diletto, ascolto per passione . Il lunedì mi trovate al bar con gazzetta, brioche e caffè , da martedì in poi non garantisco .

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: