Il comunicato

Ancora un nuovo arrivo in casa Pomigliano. La società del presidente Raffele Pipola ha definito l’ingaggio di Federica Rizza, difensore classe 1997 proveniente dalla Sampdoria, dove ha fatto registrare otto presenze con la maglia blucerchiata nel girone di ritorno dello scorso campionato. L’accordo economico è stato definito nella giornata di ieri dal Direttore Sportivo Salvatore Violante che ha curato ogni dettaglio del suo trasferimento a Pomigliano d’Arco.

La carriera

Federica Rizza dopo aver iniziato a giocare a calcio nel suo paese di residenza, approda nelle giovanili dell’Inter arrivando ad essere integrata nella rosa della Primavera. Nel 2013-14 viene aggregata alla squadra neo promossa in serie A esordendo nella massima serie all’età di 16 anni, giocando un totale di 22 gare su 30 complessive. Nel 2015 passa al Mozzanica in serie B e dopo tre anni approda al Milan e vi resta fino al dicembre del 2021 per essere poi ceduta alla Sampdoria.  Federica Rizza ha avuto anche un passato con la maglia della Nazionale Under 17, dove conquista il terzo posto all’Europeo di categoria del 2014 e al mondiale della Costa Rica. Nel 2015 con la Nazionale Under 19 ha partecipato alla fase di qualificazione al campionato Europeo del 2016.

Questa la prima dichiarazione della nuova pantera Federica Rizza:

“Sono molto carica per la nuova stagione, spero di dare il mio contributo alla squadra e alla società che mi ha dato fiducia, sicuramente ci metterò il massimo impegno, il mio 100% per portare a casa i risultati e gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: