Fanno festa gli oltre 30.000 tifosi a Southampton per l’ultima gara del Gruppo A di UEFA Women’s EURO 2022, che vede in campo l’Inghilterra (vincitrice matematica del Gruppo A) e le esordienti dell’Irlanda del Nord (già eliminate).

La partita in breve: l’Inghilterra supera altri record

L’Inghilterra, allenata dal vice Arjan Veurink vista l’assenza per malattia di Sarina Wiegman, rimane fedele all’undici titolare che ha battuto Austria e Norvegia, pur avendo conquistato la qualificazione matematica. Con entrambe le squadre britanniche ben rappresentate sugli spalti di Southampton, l’atmosfera è di festa e l’Inghilterra domina fin dall’inizio.

L’Irlanda del Nord resiste bene, mentre Ellen conclude sul fondo, Lucy Bronze incorna di poco a lato e Georgia Stanway si vede fermare un tiro sulla linea da Rebecca Holloway. Al 41′, però, Fran Kirby si avventa su una palla vagante fuori area e fa partire un tiro imparabile, aprendo le marcature. Poco dopo, Beth Mead raddoppia con un tiro deviato e rimane in corsa per il premio di migliore marcatrice.

Nell’intervallo, le padrone di casa cambiano tre giocatrici e proprio la subentrata Alessia Russo segna di testa su cross di Mead. Poco dopo, Russo mette a segno la seconda rete personale con una bella conclusione in girata su passaggio di Ella Toone.

Il quinto gol arriva quando un cross di Mead viene deviato nella propria porta da Kelsie Burrows. Con un numero di gol da record in un girone di Women’s EURO, e diventando la seconda squadra a superare la prima fase senza sconfitte, l’Inghilterra ha divertito più di 100.000 tifosi finora. L’Irlanda del Nord esce di scena con un solo punto ma con il ricordo di una grande impresa nelle qualificazioni.

Formazioni

Irlanda del Nord: Burns; McKenna, Nelson (Hutton 87′), McFadden, Vance; Rafferty (Burrows 65′), Callaghan (Wilson 87′), Furness, Holloway (Magee 66′); Wade, K. McGuinness

Inghilterra: Earps; Bronze (Carter 74′), Bright (Greenwood 46′), Williamson, Daly; Stanway (Toone 46′), Walsh; Mead, Kirby, Hemp (Kelly 60′); White (Russo 46′)

Fonte foto: uefa.com

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: