I Paesi Bassi superano il Gruppo C e volano ai quarti dove affronteranno la Francia nonostante la buona prestazione della Svizzera per gran parte della gara.

La partita in breve

La Svizzera deve vincere per qualificarsi ai danni delle campionesse in carica dei Paesi Bassi e va subito vicino al vantaggio: Ramona Bachmann libera con un tocco intelligente Sandy Maendly che si invola e si coordina lasciando partire un tiro a giro dalla distanza che trova i guantoni sicuri di Daphne van Domselaar.

I Paesi Bassi rispondono in un paio di circostanze ma le svizzere sono abili a chiudersi. Il primo tempo si conclude a reti bianche con la Svizzera che va negli spogliatoi con la consapevolezza che una vittoria basterebbe a passare il turno.

Nella ripresa la partita si infiamma. I Paesi Bassi passano in vantaggio al 49′ con un autogol di Ana Maria Crnogorčević dopo un colpo di testa di Stefanie van der Gragt su corner, ma la Svizzera pareggia quattro minuti dopo con Géraldine Reuteler su assist di Bachmann.

Nei minuti finali però le campionesse in carica ritrovano la carica agonistica del 2017 e segnano tre gol in pochi minuti. All’84’ Leuchter svetta più alto di tutti e porta in vantaggio le olandesi su cross di Lynn Wilms, al 94′ Pelova (entrata a partita in corso) segna il gol della tranquillità con un colpo di testa e infine dopo un solo minuto Leuchter segna con freddezza la doppietta personale con una conclusione precisa.

Col 5-0 della Svezia, i Paesi Bassi passano come secondi del Gruppo C e incontreranno ai quarti la Francia (prima del Gruppo D) a Rotherham.

Formazioni

Svizzera: Thalmann; Maritz, Calligaris, Bühler (Kiwic 57′), Aigbogun (Stierli 58′); Wälti (Mauron 83′), Maendly (Fölmli 58′); Crnogorčević, Sow (Xhemaili 72′), Reuteler; Bachmann

Paesi Bassi: Van Domselaar; Wilms, Van der Gragt, Nouwen (Casparij 64′), Janssen; Groenen, Roord (Pelova 64′), Spitse; Van de Donk (Eguerrola 90’+6′), Beerensteyn (Leuchter 74′), Martens (Brugts 74′)

Fonte foto: uefa.com

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: