Come a voler dar seguito alle parole ottimiste di Giorgio Furlanis di due giorni fa, il Porto è passato con merito per 3 a 1 a Villorba. L’allenamento congiunto ha lasciato buone sensazioni in casa granata, in continuità con il pareggio contro il Tavagnacco, a dimostrazione di un lavoro convincente svolto finora in preparazione. Se le granata hanno mantenuto un impianto di gioco simile al test precedente, l’approccio alla gara del Villorba, neopromosso in C, è stato come logico più conservativo di quello del Tavagnacco (arrivato una settimana fa a Lugugnana per stravincere), assecondando così i ritmi già bassissimi di una partita condizionata dal gran caldo. Quasi solo Porto, sia nel primo tempo, con una fiammata iniziale che ha portato al vantaggio, sia nel secondo, eccetto i primi 10′ della ripresa, in cui le padrone di casa hanno reagito, trovando il gol del momentaneo pareggio. Domenica prossima inizia il campionato, a Riccione (inizio alle 18) si farà sul serio.

Fiammata Porto all’inizio

Vantaggio Porto al 7′, con Chiarot che segna di testa su angolo di Minutello. 2′ dopo Battaiotto trova l’esterno della rete servita in profondità da Gashi. Al 12′ cross di Battaiotto per Gashi che non trova l’impatto a centro area. Il resto della prima frazione risente dei ritmi compassati e non offre ulteriori contenuti.

Subito reazione Villorba, poi doppia Durigon

Al 6′ della ripresa Tomaselli trova il pareggio passando a destra e infilando Fontana in diagonale. Risponde il Porto al 17′: iniziativa di Battaiotto che filtra per Matiz chiusa all’ultimo dalla difesa. Roveretto al 23′ pesca Battaiotto a tu per tu col portiere che la stende, calcio di rigore trasformato da Durigon con un tiro angolato, palo e gol. Il Porto continua a fare la ara, mentre il Villorba si spegne col passare dei minuti: punizione di Gashi dai venti metri, respinta corta del portiere e tap-in ancora di Durigon che chiude la gara.

Villorba-Portogruaro 1-3

Reti: Chiarot 7′ pt, Tomaselli 6′ st, Durigon 24′ (R) e 35′.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: