Sampdoria pericolosa al 12′ col tentativo aereo di Tarenzi sul cross di Martinez respinto in volo da Cetinja. La pioggia incessante rende sempre più pesante il campo e impedisce a entrambe le squadre di alzare il ritmo. Al 23′ sugli sviluppi di un piazzato Moraca svetta più in alto di tutte sfiorando il palo. Al 32′ l’arbitro sospende momentaneamente il match a causa della pioggia che ha reso quasi impossibile il corretto rimbalzo del pallone. Le squadre prendono la via degli spogliatoi in attesa che la pioggia e il vento calino di intensità.

Dopo 20 minuti di sospensione l’arbitro entra in campo con le capitane per testare il rimbalzo della sfera. Il pallone non ne vuole sapere di rimbalzare correttamente. Esito negativo e Sampdoria-Pomigliano rinviata a data da destinarsi per l’impraticabilità del campo. Adesso si attende la decisione in merito alla data in ufficiale nella quale verrà recuperata la sfida tra blucerchiate e granata.

Rispondi