A Firenze il ritorno di Antonio Cincotta al Gino Bozzi non porta punti alle blucerchiate, una partita divertente solo per il pubblico neutrale. Vantaggio viola, sorpasso Samp e controsorpasso delle padrone di casa, le quali dopo il 6-1 rifilato alla Lazio continuano la striscia positiva con altri tre importantissimi punti.

Primo Tempo

Ad aprire le marcature ci pensa Daniela Sabatino, l’attaccante abbruzzese si procura un calcio di rigore e lo trasforma spiazzando Amanda Tampieri.

Dura poco il vantaggio viola, pareggia i conti la formazione blucerchiata con Bianca Fallico, la centrocampista insacca a rete al volo dopo un bellissimo controllo a battere Schroffenegger

Ribaltano il risultato le ospiti sfruttando un calcio d’angolo di Rincon, si libera dalla marcatura Pisani e di testa segna il secondo goal blucerchiato.

Vantaggio Doria che sfuma a pochi minuti dall’intervallo, dopo la cavalcata sulla fascia di Cafferata, l’ex Napoli cerca di servire Sabatino in area, inizialmente Tampieri anticipa l’attaccante viola ma colpisce Spinelli lasciando entrate la ribattuta in porta, sfortunata la squadra di Cincotta.

Secondo Tempo

Nella ripresa sembrano essersi abbassati i toni con una Fiorentina che detta il gioco. A venti minuti Huchet firma il controsorpasso con una spaccata volante, conclusione centrale ma potente, imparabile per Tampieri.

Si difende la Viola dagli attacchi di reazione delle ospiti e porta il risultato fino al terzo minuto di recupero per chiuderla con la subentrata Catena. Altri tre punti per la formazione di coach Panico, prova di carattere ma senza punti da parte delle blucerchiate.

Fiorentina-Sampdoria: 4-2

Marcatrici: Sabatino Rig. (F) 14’; Fallico (S) 18’; Pisani (S) 37’; Spinelli aut. (F) 43’; Huchet (F) 70’; Catena (F) 90+3’

Fiorentina (4-4-2): Schroffenegger; Tortelli, Cafferata (dal 76’ Vitale), Vigilucci, Kravets; Monnecchi (dall’89’ Breitner), Neto, Huchet, Baldi (dal 79’ Mascarello); Lundin, Sabatino (dall’89’ Catena).
A disposizione: Piemonte,Forcinella, Zazzera, Tasselli, Martinovic
Coach: P. Panico

Sampdoria (3-4-2-1): Tampieri; Novellino, Spinelli, Pisani; Re, Fallico (dal 92’ Battelani), Giordano (dall’81’ Carp), Helmvall (dal 46’ Seghire); Rincon (dal 46’ Berti), Martinez; Tarenzi (dal 65’ Auvinen)
A disposizione: Babb, Boglioni, Bursi, Musolino
Coach: A. Cincotta

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi