Ormai per le Bianconere è arrivato il momento di confrontarsi con l’Europa dei grandi. Dopo i vari successi ottenuti in campionato , e le prime vittorie in Uefa Champions League, per loro è arrivato il momento di affrontare la formazione Svizzera del Servette.

Le ragazze di Coach Montemurro sono reduci da una vittoria di 2 a 1 contro la Roma , e al momento si trovano in seconda posizione per differenza reti, mentre le ragazze di Coach Eric Sévérac arrivano da una vittoria per 4 a 1 contro la squadra Yverdon.

Probabili formazioni

Juventus: Peyraud-Magnin, Hyyrynen, Lenzini, Salvai, Boattin, Rosucci, Pedersen, Cernoia, Bonansea, Girelli, Hurtig.

Servette: Pereira, Bourma, Felber, Nakkach, Jade, Spalti, Serrano, Padilla, Guede, Hurni, Soulard.

La partita

La Juventus Women è l’unica squadra italiana presente in questa competizione, ed è pronta a tutto pur di continuare a vivere il sogno Europeo.

Le ragazze di Coach Montemurro hanno già affrontato le Svizzere in amichevole, ottenendo il risultato di 4-1 con la doppietta di Barbara Bonansea, le reti di Cristiana Girelli e Alice Berti. Humi a segno per le rossocrociate.

Una delle Bianconere più temibili è Martina Rosucci, che ormai è una vera e propria guida per la squadra e riesce a trovare spesso il gol , come avvenuto nella scorsa gara di campionato contro la Roma. Alle sue spalle Lenzini, possibile scelta di Coach Montemurro, che ogni partita in più dimostra di avere la grinta e lo spirito giusto per far parte della formazione titolare, anche nelle gare più importanti.

Le ragazze svizzere del Servette arrivano come già detto da una vittoria, dove sono andate a segno Sayo, Bourma, Felber, Giménez. Sicuramente sono pronte a dimostrare i miglioramenti della squadra, con a favore il fattore campo. Con la voglia di rivincita dall’amichevole estiva e conoscendo ormai la formazione Bianconera.

Rispondi