Scontro al vertice per la 5a giornata di Serie B nella giornata per la lotta alla discriminazione di genere. Garavaglia: «Loro squadra compatta e solida, per noi altro esame»

BRESCIA, 9 OTTOBRE 2021 – Vigilia della 5a giornata del campionato di Serie B per il Brescia Calcio Femminile, che domani alle 15 allo stadio “Aldo Olivieri” in via Sogare a Verona affronta il Chievo. Arbitro dell’incontro il signor Federico Muccignato di Pordenone; assistenti Carlo De Luca e Massimo Minniti entrambi di Merano. La partita sarà trasmessa in diretta su Eleven Sports al seguente link: https://elevensports.com/it/view/event/ckufaxtwz5lwe0hbqilj7f26t

Le due squadre condividono la testa della classifica con 10 punti dopo quattro partite, frutto di tre vittorie ed un pareggio: il Brescia è reduce da una striscia di tre vittorie di fila (Torres, Como e Cittadella) tutte per 1-0. Ma, il tecnico del Brescia Elio Garavaglia mette tutti in guardia: «Sarà un altro esame difficilissimo per noi – le parole dell’allenatore delle Leonesse al termine della rifinitura di ieri sera svolta sul campo del Centro Sportivo Mario Rigamonti – perché il Chievo è una squadra esperta, solida e compatta. Ci siamo affrontati in amichevole durante la preparazione e si vede che è una formazione molto ben messa in campo. Oltretutto, non ha ancora subìto gol in queste prime quattro partite (il Brescia ha due gol al passivo, incassati entrambi all’esordio in casa nel pareggio 2-2 col Ravenna), quindi è segno di grande impermeabilità difensiva. Certo, anche noi veniamo da una serie di tre gare senza prendere gol, ma come ho sempre detto in questo avvio di stagione, ogni partita è a sé. Stiamo crescendo, stiamo lavorando tanto e diverse cose buone le abbiamo già fatte vedere. Domani andremo a Verona con lo stesso obiettivo di sempre: fare la nostra partita, cercare di imporre i nostri ritmi e le nostre giocate. Poi il campo sarà giudice di quello che le due squadre saranno in grado di proporre, e va accettato con molta serenità e spirito costruttivo».

Sono 21 le Leonesse convocate per il match. Torna disponibile Hjohlman dopo l’assenza di domenica scorsa per motivi familiari. Di seguito l’elenco completo

PORTIERI – 1 Lonni, 13 Monaci, 16 Ballabio
DIFENSORI – 3 Maroni, 6 Viscardi, 14 Galbiati, 17 Perin, 19 Asta, 29 Canobbio CENTROCAMPISTE – 4 Ghisi, 8 Barcella, 10 Saggion, 11 Merli Cristina, 23 Magri, 30 Bianchi
ATTACCANTI – 7 Brayda, 9 Pellegrinelli, 18 Merli Luana, 20 Hjohlman, 22 Pasquali, 24 Tengattini

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi