L’orario insolito, il primo caldo, le assenze. Il primo 0-0 del campionato per il Porto porta in dote un punto soddisfacente per tutti: il Porto mantiene la striscia positiva, il Brixen torna a muovere la classifica dopo tre K.O.. Poche occasioni, un po’ per i ritmi bassi, un po’ per la prestazione ordinata di entrambe le squadre. Nel primo tempo le granata hanno fatto fatica a entrare in ritmo davanti, col Brixen più palleggiatore ma poco concreto davanti. Nella ripresa le ospiti sono sbiadite, pericolose solo in qualche contropiede, anche grazie all’ottima fase difensiva portogruarese. Il Porto ha mostrato più idee, ma non ha trovato il guizzo, anche a causa della poca lucidità in attacco. Partita molto corretta.

Nischler la più pericolosa

Ritmi non altissimi, le occasioni all’inizio scaturiscono da tiri da fuori. All’8 Nischler dal limite mette fuori di poco. 12′ Chiarot impegna Holzer su punizione. Nischler la più insidiosa davanti per il Brixen: al 15′ mette alto di poco. Brixen che tiene più palla, accentrando il gioco sull’asse verticale Kerschdorfer – Nischler, ma crea poco a causa della concentrazione delle granata in copertura. Porto che dopo la mezz’ora fatica a tenere su palla e di conseguenza a salire. Finale di frazione con Brixen che prende fiducia: Bielak due volte e Nischler al 42′ ci provano da fuori senza trovare lo specchio.

Porto in crescendo

Al 2′ Durigon sventa alla grandissima su Bielak lanciata in contropiede. Nessun tiro in porta nella parte centrale di tempo, col Porto che alza il baricentro attorno all’ora di gioco grazie alle forze fresche dalla panchina. Gara che prosegue a strappi, sembra averne di più il Porto ma in contropiede il Brixen si fa vedere: al 36′ Kerschdorfer impegna Durigon e 60” dopo Bielak salta la portiera granata in uscita ma Gava C. sventa a porta vuota. Al 40′ Finotto prova la volèe ma mette fuori. Miglior chances granata al 44′: spizzata di Gashi e Battaiotto sbatte su Holzer in uscita.

Recupero

1′ pt, 3′ st

Brixen Obi

Holzer, Bauer, Dorfmann, Ladstaetter, Casal, NIschler, Rieder L. (42′ st Rieder A.), Kerschdorfer, Reiner, Treibenreif (38′ Muhlback). Allenatore: Castellaneta. A disposizione: Graus, Abler, Santin.

Portogruaro

Durigon, Minutello, Matiz, Spollero, Chiarot, Gava C., Molinaro, Zamberlan (22′ st Roveretto), Battaiotto, Spinelli (14′ st Finotto), Bigaran (6′ st Gashi). Allenatore: Maggio. A disposizione: Codognotto, Labelli, Codarin, Chies, Piemonte, De Fazio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: