Tramite un post sui propri profili social, Alia Guagni ha annunciato il suo addio dall’Atletico Madrid, pronta a lanciarsi in una nuova avventura dopo un anno e mezzo condizionato da tanti, troppi, infortuni.

Ritorno a Firenze

Per gli ultimi romantici, un ritorno alla Fiorentina farebbe scendere qualche lacrimuccia, nel caso si dovesse rivedere la numero 3 viola sulle spalle della classe ’87.

L’attuale momento delle gigliate però non è d’aiuto e sicuramente almeno per quest’anno Alia dovrebbe accontentarsi di obiettivi meno ambiziosi rispetto a quelli a cui è abituata.

Ipotesi Milano

Sulla giocatrice non possono però mancare gli sguardi attenti delle squadre più ambiziose della Serie A, come per esempio Milan ed Inter, entrambe in piena corsa per il secondo posto.

Il Milan deve ricostruire uno spogliatoio sereno dopo gli ultimi mesi di terremoto, oltre a riprendersi in campionato dopo le pesanti sconfitte con Inter e Juventus.

Dall’altra parte l’Inter è in grande fiducia, facendo entusiasmare tifosi ed appassionati. Chissà se Bonetti non pensi di fare una telefonata all’ex compagna per proseguire la carriera insieme.

Di Mattia del Giudice

Co-fondatore e Caporedattore di Cartellino Rosa

Rispondi