Tramite un post tramite i propri profili social, Alia Guagni annuncia il suo addio dall’Atletico Madrid dopo un anno e mezzo sfortunato, dove tanti problemi fisici hanno condizionato l’avventura spagnola della giocatrice azzurra.

La mia avventura a Madrid termina qua, è stato un anno e mezzo intenso, ho provato in tutti i modi a lasciarvi qualcosa di mio! Abbiamo vinto una supercoppa di Spagna e lottato in Champions, vinto il primo derby contro il Real Madrid e queste sono esperienze che mi porterò per sempre dentro! È giunto il momento per me di andare avanti e trovare un posto dove possa esprimermi al meglio! Ci tengo a ringraziare tutti i tifosi dell’atletico che dal primo minuto mi hanno fatto sentire come a casa, avete riconosciuto in me una di voi, pronta a dare sempre il massimo per difendere i colori che indosso e lottare per i nostri sogni! Ringrazio e saluto tutti coloro che mi hanno accompagnato in questa bella avventura e vi auguro di raggiungere tutti i vostri obiettivi!
Sicura di rincontrarvi tutti un giorno,
#aupaatleti
Alia

Di Mattia del Giudice

Co-fondatore e Caporedattore di Cartellino Rosa

Un pensiero su “Calciomercato Femminile: Alia Guagni saluta l’Atletico Madrid”

Rispondi