Attraverso un comunicato ufficiale, l’Inter ha annunciato il tanto atteso approdo di Tatiana Bonetti in nerazzurro, ovvero quello che potrebbe essere il grande colpo dell’estate, per quanto riguarda la Serie A Femminile:

FC Internazionale Milano comunica l’arrivo in nerazzurro di Tatiana Bonetti. L’attaccante classe 1991 ha firmato con il Club un contratto fino al 30 giugno 2023.

Tatiana Bonetti, nata a Vigevano il 15 dicembre 1991, è un’attaccante dalla grande esperienza e vanta oltre 250 partite nella massima serie.

Bonetti muove i primi passi nel mondo del calcio all’età di sei anni, quando si iscrive al settore giovanile del Gambolò con cui rimane per sette stagioni, giocando in squadre miste. Debutta in Serie A nel 2008 con la Riozzese, prima di passare al Tavagnacco di cui veste i colori fino alla stagione 2013/14. Nell’estate del 2014 firma con l’AGSM Verona con cui disputa due campionati di Serie A, prima di trasferirsi alla Fiorentina. Tatiana veste la maglia viola per quattro stagioni, fino al gennaio 2021 quando ricevere la chiamata dell’Atletico Madrid. Nel luglio di quest’anno firma per FC Internazionale Milano.

Durante la sua carriera, Tatiana ha vinto due campionati di Serie A con l’AGSM Verona (stagione 2014/15) e con la Fiorentina (stagione 2016/17), quattro Coppe Italia con Tavagnacco e Fiorentina e una Supercoppa Italia nel 2018 con la maglia viola. A livello individuale, è stata inserita nella Top11 della stagione 2020.

Nel 2007 riceve la prima chiamata della Nazionale Under 17, per passare l’anno dopo all’U19 con cui vince il campionato Europeo in Francia. Nel 2011 viene convocata per la prima volta dalla Nazionale maggiore.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi