Annunci

Attraverso un comunicato ufficiale, il Lecce Women ha annunciato l’arrivo in Puglia di Katerzyna Zawadzka, in vista della prossima stagione:

Il Lecce Women comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive della calciatrice polacca Katerzyna “Kasia” Zawadzka, classe 2001, difensore. La neo giallorossa vive con la famiglia negli Stati Uniti ed è reduce dall’esperienza con il Westchester United Fc.

“L’abbiamo seguita a lungo nel campionato statunitense, la ragazza si è distinta per personalità e qualità. Appena si è presentata l’occasione di ingaggiarla l’abbiamo colta al volo grazie anche all’ottimo lavoro svolto dall’agenzia internazionale Mad Sports Management nella persona di Antonio Corrado. Siamo certi di avere assicurato alla squadra un elemento di grande valore”, il commento di Vera Indino, allenatrice del Lecce Women.

Non nasconde la sua gioia per il trasferimento nel Salento la diretta interessata, la ventenne Kasia Zawadzka. “Mi sento veramente fortunata e felice di essere una nuova calciatrice del Lecce e di poter continuare a fare ciò che ho sempre amato. Niente di tutto questo sarebbe potuto accadere se non fosse stato per i miei genitori, che si sono sacrificati così tanto per me in questi anni, e posso finalmente dire che il loro duro lavoro è stato ripagato – sottolinea la neo calciatrice giallorossa -. Voglio inoltre ringraziare le persone che ho incontrato lungo la via, in particolare Daniele di Mad Sports Management e Coach Antonio e Michael Corrado del Westchester United FC, che hanno creduto in me sin dall’inizio. Devo a questi fantastici individui la mia crescita calcistica presente e futura. Sono impaziente di iniziare un’esperienza diversa ma molto eccitante e di dimostrare cosa posso fare in questa stagione con il Lecce Women. Credo che questa sia l’opportunità perfetta per me e non vedo l’ora di vedere ciò che il futuro ci riserverà”.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi