Tramite un comunicato ufficiale, il Palermo ha annunciato l’arrivo di Rosalia Pipitone a difesa dei pali rosanera, in vista della prossima stagione:

L’ex portiere della Roma e della Nazionale Italiana, Rosalia Pipitone difenderà i pali delle rosanero neopromosse in serie B.

La Pipitone, originaria di Torretta, ha iniziato a giocare a calcio all’età di 13 anni come attaccante. Grazie all’intuizione dell’allora allenatore della Polisportiva Autoscuola Puccio Torretta viene spostata in porta dove inizia a collezionare una serie di successi con Aquile Palermo, Res Roma e in ultimo Roma.

All’età di 15 anni viene convocata per le selezioni alla nazionale italiana under 19, ma un grave infortunio le impedirà di vestire la maglia azzurra.

Appuntamento con l’azzurro rimandato al 2018 quando il 5 marzo esordirà, con una buona prestazione, nella terza partita della fase a gironi della Cyprus Cup contro la Finlandia.

In quella occasione Rosalia “Pipa” Pipitone subirà due reti entrambe su calcio di rigore.

Grande soddisfazione in casa rosanero per la firma di Rosalia Pipitone che è già a disposizione della coach Antonella Licciardi e del preparatore dei portieri Nando Scarpello in vista del primo impegno stagionale in Coppa Italia contro la Torres.

Foto ©Francesco Militello Mirto / ASD Palermo

Foto ©Antonio Melita / ASD Palermo

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi