Al via il turno di andata dei quarti di finale di Coppa Italia, il Como, unica squadra di serie B rimasta in gara, ospita la Roma di Spugna. Nonostante la buona prestazione delle ragazze di De La Fuente, si sente il divario tra le due categorie e le giallorosse impongono un passivo di 0-3 firmato per due volte da Lazaro e poi Haavi, buono il primo passo della Lupa verso la qualificazione alle semifinali.

Dopo un primo tempo giocato a buon ritmo da entrambe le squadre, sono le ospiti a trovare il vantaggio con Paloma Lazaro, la spagnola trova il suon primo goal del 2022 nel turno di Coppa Italia.

Nella ripresa la Roma mette subito in chiaro le proprie intenzioni di raddoppiare il vantaggio e dopo svariate risposte dell’estremo difensore Small, in ripartenza la Lupa firma la seconda marcatura con Haavi, norvegese che conferma il suo momento di grazia

Dopo il passivo di 0-2, il Como torna ad impensierire la difesa giallorossa trovando spesso le mani di Ceasar

Mentre sembrava essere più vicino il Como al goal, le ragazze di Spugna allungano con un altro contropiede, questa volta è Paloma Lazaro a firmare il definitivo 0-3 per la sua doppietta personale con un pallonetto preciso a scavalcare Small.

La Roma mette delle buone basi per la qualificazione alle semifinali contro un buon Como in vista del ritorno al Tre Fontane.

Como Women-Roma 0-2

Marcatrici: Lazaro 43’, Haavi 57’

Como Women (4-4-2): Small, Vergani, Pastrenge, Beil, Ceccotti, Di Luzio, Carp, Kubassova, Lipman, Hilaj, Rizzon, Picchi

A Disposizione: Rigaglia, Carravetta, Roventi, Mariani, Bettineschi, Bianchi

All. De La Fuente

Roma (3-5-2): Ceasar, Pettenuzzo, Linari, Di Guglielmo, Serturini, Andressa, Bernauer, Greggi, Haavi, Glionna, Lazaro

A Disposizione: Lind, Ghioc, Battistini, Soffia, Kollmats, Bergersen, Corelli, Ferrara, Pacioni, Petrara

All. Spugna

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: