Nel weekend di Coppa Italia, a Vinci si sfidano Empoli e Roma, due situazioni di classifica diverse che si scontrano nella seconda semifinale di andata, vincono di misura le giallorosse grazie alla perla di Manuela Giugliano dopo un’ora di gioco, a Roma le capitoline partiranno in vantaggio.

Empoli 5,5

Non una brutta prestazione quella delle padrone di casa, l’attenzione difensiva è efficace, manca solo lo spunto per far male davanti, poche azioni pericolose e svariati passaggi chiave sbagliati. Capelletti da’ il massimo, Nichele e Nocchi nell’ombra.

Capelletti 6,5: Risponde bene ai tiri giallorossi, unica pecca il goal, punizione inarrivabile

De Rita 5,5: Soffre molto Serturini

Binazzi 6,5: Attenta, spazza via le palle pericolose

Brscic 6: Bene sulle palle inattive

Oliviero 6,5: Solita spinta sulla fascia importante

Cinotti 5,5: Non molto da fare contro un centrocampo avversario così preparato

Bellucci 5,5: Alcuni passaggi chiave sbagliati

Monterubbiano 5,5: Parte bene, si perde col passar del tempo

Nichele 5: Non riesce a farsi trovare dalle compagne

Nocchi 5,5: Poco pericolosa, marcata facilmente

Dompig 6: Migliore del reparto offensivo

Bragonzi 6: Fondamentale nei minuti finali per mettere pressione

Maia 5,5: Non risponde bene alla chiamata dalla panchina

Silvioni 6: Si vede in poche occasioni

Tamborini SV

Morreale SV

Roma 6

Di misura la squadra di Spugna ottiene ciò che cercava: un vantaggio in vista della gara di ritorno. Risponde bene Lind, non chiamate tanto in causa Linari e Bartoli, oggi in posizione di centrale. Bene Glionna, meno Andressa.

Lind 6,5: Con la parata su Tamborini spegne le speranze finali delle azzurre

Soffia 6,5: Sempre meglio, con molta tecnica gestisce la pressione dell’attacco avversario

Linari 6: Semplice amministrazione

Bartoli 6: Non chiamata molto in causa, si comporta bee fuori ruolo

Di Guglielmo 6,5: Non sente il peso del suo passato, sempre offensiva e decisiva in fase difensiva

Giugliano 7,5: Non solo la punizione decisiva, ma una gara gestita al meglio per la numero dieci

Bernauer 6,5: Buona prestazione

Andressa 5,5: Mai pericolosa, imprecisa deve tornare in forma

Glionna 6,5: Parte molto bene, si perde nella ripresa

Pirone 5,5: Non si rende molto pericolosa

Haavi SV

Serturini 6,5: Entra al posto di Haavi in piena forma

Lazaro 6,5: Aggiunge ciò che era mancato nel primo tempo

Greggi 6: In crescita, continua a soddisfare le richieste della squadra nella ripresa

Mjatovic SV

Haug SV

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: