Vince la Fiorentina ma passa l’Inter dopo il ritorno dei quarti di finale che ha visto la viola imporsi di misura grazie alla rete di Louise Quinn.

Primo tempo poco divertente, con qualche occasione da entrambe le parti ma con poco incisività.

Trova però il goal del vantaggio la Fiorentina con il colpo di testa di Louise Quinn dagli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Sara Baldi. Colpevoli portiere e difesa per essere uscite molto male in questa occasione.

Nella ripresa le nerazzurre si sporgono maggioremente in avanti, creando qualche occasione partendo spesso e volentieri dai piedi di Marinelli, ma senza successo.

La Fiorentina non si ferma in cerca del goal per portare la partita almeno ai supplementari, ma non riesce ad essere concreta.

Intorno al minuto 80 occasione divorata dalla viola: Clelland colpisce il palo e sulla respinta Vigilucci la spara contro Merlo posizionata sulla linea della porta.

Non ci saranno altre occasioni degne di nota, con gli esterni viola troppo imprecisi nel cercare di mettere in mezzo la palla.

Fiorentina uno, Inter zero. Ma in semifinale contro il Milan ci vanno le nerazzurre.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: