La seconda giornata di campionato del Campionato di Eccellenza Femminile vede di fronte la Sampdoria di mister Calvi contro la Virtus Entella di mister Ghisi.

Il pomeriggio è piovoso e, poco prima dell’inizio della partita, sul campo sportivo “M.Boero”, si abbatte una violenta grandine che, fortunatamente, durerà solo qualche minuto.

La partita è piacevole, già dalle prime battute, si percepisce che la Samp imposterà la gara all’attacco. Nei primi dieci minuti, Valentino ha due occasioni davanti a Cassinelli, ma non riesce a finalizzare.

La Samp imposta con Bazzano e Malatesta, la Virtus si difende con Cassinelli, Turani e Bertani,quest’ultima, brava a neutralizzare gli attacchi delle blucerchiate.

Al 15′ si vede in avanti l’Entella con Spaccamonti che non impensierisce Brunelli che blocca a terra.

Al 20′ due occasioni nitide per la Samp, prima con Valentino che, a tu per tu con Cassinelli, manda a lato, poi con Baghino che coglie la traversa con un tiro da fuori area.

Risponde Spaccamonti per la Virtus con un tiro che finisce sopra la traversa. I ritmi sono alti, la Samp mostra ottime trame di gioco e, dopo il palo clamoroso di Lopez su un assist filtrante di Malatesta, arriva il gol: al 26′ Valentino insacca dopo una serie di rimpalli. La numero 9 blucerchiata fulmina Cassinelli con un bel diagonale.

La Virtus reagisce ed è sempre Spaccamonti, al 27′ che, defilata sulla sinistra, lascia partire un tiro che termina sotto il sette sul secondo palo di un’incolpevole Brunelli.

Uno a uno e palla al centro.

Al 35′ Traversone ristabilisce il vantaggio della Samp, dalla sinistra trova un tiro sul primo palo che Cassinelli non riesce a controllare.

Il secondo tempo vede la Samp che spinge sull’acceleratore. Prima Valentino, poi Lopez, non riescono a siglare il 3 a 1 che arriverà al 65′ con Lopez che, spalle alla porta, si gira velocissima e lascia partire un tiro su cui non può fare nulla il portiere ospite.

Le due squadre cambiano diverse pedine, ma il risultato non cambia. La Samp è rivolta in attacco e l’Entella si difende.Le neo entrate blucerchiate Roccalberti e Mailia provano a calare il poker, ma all’85’ è ancora Lopez che sigla la sua doppietta personale in semirovesciata.

Al 91′ è Baghino che sigla il definitivo 5 a 1 per la Sampdoria su assist di Lopez.

Negli ultimi due minuti di recupero, c’è ancora spazio per la traversa di Traversone.

Termina 5 a 1 per la Sampdoria. I prossimi impegni per le due squadre vedranno riposare la Samp che sale a 4 punti in classifica, mentre per la Virtus Entella ci sarà il difficile scontro casalingo contro il Pavia.

Il tabellino del match

U.C. Sampdoria-Virtus Entella 5-1

Reti:Lopez(2),Baghino,Valentino,Traversone (S)Spaccamonti(VE)

SAMPDORIA (3-5-2): Brunelli; B. Paganini (27’ s.t. Farhang), Gardel, Lazzeri; Boaretti (14’ s.t. Roccalberti), Baghino, Bazzano (27’ s.t. Bruzzone), Malatesta (14’ s.t. Maila), Traversone; Lopez, Valentino (22’ s.t. Tesoro).

A disposizione: Pescarolo, Donati, Brero, S. Paganini.
Allenatore: Calvi.

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Cassinelli; Carrara (10’ s.t. Casazza), Bertani, Vettorello, Turani (30’ s.t. Righetti); Lemeglio, Aicardi, De Lucchi; Benvenuto (36’ p.t. Rainusso); Spaccamonti (23’ s.t. Bernero), Manganaro (8’ s.t. Pezzi).

A disposizione: Buffon, Ranetini, Velez.

Allenatore: Ghisi.

ARBITRO: Muia di Genova.

AMMONITI: B. Paganini, Lemeglio, Casazza.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: