Questo weekend torna finalmente la Serie A Femminile dopo una sosta che sembrava non finire mai. Tra vacanze natalizie e una Supercoppa alzata dalla Juventus, è quasi un mese senza la massima competizione.

Sembra una partita già scritta quella in programma domenica 17 gennaio alle ore 14:30 tra Fiorentina e San Marino, soprattutto dopo il 5-1 della viola in Coppa Italia. Ma sarà davvero così?

Le titane hanno più volte dimostrato di essere all’altezza della categoria, facendo sudare alla Roma e alla Juventus i tre punti.
Un modulo prettamente difensivo, progettato per ripartire velocemente in contropiede potrebbe essere la chiave per provare a strappare almeno un pareggio ad una delle principali forze del campionato.

Le tante assenze della viola però potrebbero condizionare notevolmente la gara, soprattutto dopo l’infortunio di Claudia Neto e Marta Mascarello; con le titane pronte a far affidamento alle qualità di Azzurra Corazzi a centro del campo (in prestito al San Marino proprio dalla Fiorentina).

Inoltre con mister Cincotta al momento attuale ancora assente in panchina a causa della positività al Covid-19, la squadra potrebbe faticare ulteriormente.
Certamente le individualità disponibili sono di alto valore, ma la rosa ristretta e i pochi cambi a disposizione potrebbero condizionare la partita.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: