Annunci

Sabato 11 settembre si sono scontrate per la prima volta nella loro storia le compagini femminili di Lazio e Milan.

Carolina Morace, alla guida delle ragazze bianco celesti è un “ex” della partita in quanto è stata alla guida del Milan nella stagione 2018/2019, anno di nascita della squadra femminile della società rosso nera.

Il match di sabato si è concluso con una netta vittoria del Milan ai danni della Lazio; una vittoria importante per le rossonere che arrivano a punteggio pieno alla “sosta nazionale”, mentre per la neopromossa Lazio non è ancora arrivato il primo punto in Serie A.

La giocatrice in maglia Rosso Nera che ha segnato più goal alla Lazio è quindi il Capitano Valentina Giacinti che sabato è stata registrata nel tabellino marcatori ben 4 volte.

Adriana Martin, giocatrice bianco celeste, ha segnato la prima rete della Lazio in Serie A ed è stata la prima giocatrice a violare la porta rosso nera in questa stagione.

Il Milan ingrana subito la marcia giusta e passa in vantaggio dopo 5 minuti; da quel momento in poi la partita è in discesa per le rosso nere che tengono in mano il gioco per gran parte della partita. Le ragazze di Mister Ganz, infatti, hanno registrato un maggior possesso palla (59.90%) rispetto alle ragazze di Carolina Morace (40.10%).

Nonostante l’avvio in salita le ragazze bianco celesti non hanno mai mostrato un carattere arrendevole, questo è dimostrato dal goal al 78’, ma anche dalla percentuale di duelli vinti 52.30% contro il 47.70% vinti dal Milan.

L’alta percentuale di possesso palla del Milan è probabilmente dovuta dall’elevato numero di passaggi delle ragazze di Ganz 527 l’85.60% dei quali andato a buon fine; la lazio invece ha effettuato 349 passaggi con una precisione del 75.90%.

Le rosso nere sono state più pericolose rispetto alle bianco celesti, infatti il Milan è arrivato al tiro 24 volte, la Lazio soltanto 9; le occasioni da gol create dalle ragazze di Ganz sono 20 8 delle quali sono state trasformate in gol da 4 volte da Giacinti; 2 da Thomas alle quali si sono aggiunte Boquete e Cortesi al suo primo goal in Serie A; le occasioni create dalla compagine di Morace 9, ma soltanto una di queste è stata trasformata in goal da Adriana Martin.

Le ragazze di Ganz hanno quindi gestito la partita sin dai minuti iniziali, mostrando un buon gioco e una discreta cinicità sotto porta; le ragazze di Morace sono invece ancora alla ricerca del primo punto in serie A ed occupano gli ultimi posti della classifica in compagnia di Fiorentina e Hellas Verona.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi