Insieme alla Serie A Femminile, anche la Serie B sta resistendo all’emergenza Covid-19, continuando ogni weekend a scendere in campo anche se tra mille difficoltà.
Tante, tantissime, troppe le partite rinviate a causa di casi di positività in alcune squadre cadette, condizionando di conseguenza la classifica.

Nonostante questo vogliamo provare a dare un pagellino anche alle squadre cadette dopo questa prima metà di stagione.

Brescia voto 6.5

Posizione: 5^
PG 11 – 4V – 4N – 2N
Le leonesse partono con l’obiettivo salvezza, ma con una rosa visibilmente di ottimo livello. Luana Merli in attacco ha alzato l’asticella e con i suoi goal sta regalando molte soddisfazioni ai tifosi. Davanti ci sono sicuramente squadre più attrezzate, ma questa squadra può tranquillamente continuare a svolgere un campionato tranquillo


Cesena voto 6

Posizione: 6^
PG 11 – 4V – 3N – 4N
Da questa squadra ci si aspetta qualcosa di più, ma le bianconere rimangono temibili avversarie per chiunque. Capitan Petralia è la perla più luminosa della rosa, indispensabile per il continuo del campionato. Altre squadre sono meglio attrezzate, ma il buon gioco può essere il punto di forza della squadra.

Chievo Verona voto 6

Posizione: 9^
PG 9 – 3V – 3N – 3N
Tre le partite da recuperare per le gialloblù, abbastanza per influenzare la classifica, ma la squadra non è ancora riuscita a dimostrare di aver fatto il salto di qualità. I recuperi con Como e Lazio saranno testimoni a quale punto è il progetto. Come lo scorso anno rimangono troppi i goal subiti.

Cittadella voto 6.5

Posizione: 7^
PG 7 – 4V – 1N – 2N
Cinque partite in meno ma risultati importanti per le granata, tra cui la vittoria a Ravenna nell’ultima giornata del 2020. Nonostante la squadra sia molto giovane (età media 23.4 anni), ha già dimostrato di avere qualcosa in più per quanto riguarda la lotta salvezza. Una volta recuperate le partite, scopriremo in quali zone la squadra potrà competere.

Como voto 7

Posizione: 2^
PG 11 – 6V – 2N – 3N
La squadra è stata costruita per ammazzare il campionato, inutile negarlo. Un arrivo come quello di Alessia Rognoni è di un’altra categoria. Al momento il club lombardo si trova in vetta insieme al Pomigliano, ma sono tante le partite da recuperare delle inseguitrici. Inoltre c’è stato qualche passo falso, da evitare assolutamente nel 2021se vi vuole centrare l’obiettivo promozione.

Lazio voto 6.5

Posizione: 3^
PG 9 – 4V – 5N – 0N
Certo mancano 3 partite da recuperare, certo sono dietro solo a Pomigliano e Como, Martin è in testa alla classifica capocannonieri. Però dalle biancocelesti qualcosa in più se lo aspettano tutti.
Quest’estate è stata formata una rosa da paura, fortissima. I risultati però non eccellono come tutti si immaginavano. Ben cinque i pareggi fino a qui e per questa squadra sono ogni volta due punti persi. Nel nuovo anno servirà mettere l’acceleratore.

Orobica voto 5.5

Posizione: 10^
PG 11 – 2V – 4N – 5N
Squadra giovanissima, ma in cadetteria serve anche tanta esperienza e fisicità. Non a caso la leader è Sandra Zigic, ex Milan ed ora capitano delle bergamasche. Solo un punto separano le sharks dalla zona rossa. Servirà dare molto di più nella seconda parte di stagione.

Perugia voto 4.5

Posizione: 13^
PG 8 – 1V – 1N – 6N
Ben quattro le gare da recuperare, ma fin’ora per le grifone è tanta sofferenza. L’unica vittoria è arrivata a tavolino e il pareggio con il Pontedera non serve a molto essendo una diretta avversaria per la salvezza. Quest’anno la B è dura come non mai e la squadra non sembra all’altezza per affrontarla.

Pomigliano voto 8

Posizione: 1^
PG 10 – 6V – 2N – 2N
Le campane ricordano molto il San Marino per certi punti di vista. Squadra neopromossa ma già in alto a dar fastidio alle grandi. La rosa è di tutto spessore e nonostante questo dal mercato continuano ad arrivare rinforzi importanti. La difesa è uno dei grandi punti di forza, grazie ad una costruzione del reparto molto intelligente. Chissà se riuscirà a scavalcare le favorite come le titane riuscirono l’anno scorso.

Pontedera voto 5.5

Posizione: 12^
PG 11 – 2V – 2N – 7N
In un campionato dove retrocedono le ultime quattro non è assolutamente facile centrare l’obiettivo salvezza, soprattutto se si è una neopromossa. Il pareggio con il Perugia è stata un’occasione persa per staccare, mentre le squadre davanti pian piano iniziano ad ingranare e conquistare punti importanti.

Ravenna voto 5.5

Posizione: 8^
PG 9 – 3V – 4N – 2N

Tre partite da recuperare ma spesso tre punti persi. Da qualche anno in lotta per la promozione, quest’anno le romagnole devono confermarsi nelle zone alte e puntare per forza al salto di categoria. Come per la Lazio, troppi i pareggi collezionati, serve più incisività. Siamo sicuri però che nel girone di ritorno Mister Recenti riuscirà a rialzare la squadra.

Roma CF voto s.v.

Posizione: 14^
PG 5 – 1V – 0N – 4N
Cinque partite giocate su dodici. Impossibile dare un giudizio alle giallorosse, scese in campo nemmeno la metà delle volte prestabilite dal calendario.

Tavagnacco voto 7

Posizione: 4^
PG 9 – 5V – 2N – 2N
A differenza dell’Orobica, le friulane scese dalla A (non con poche perplessità), si stanno subito rimettendo in gioco nel campionato cadetto, con il sogno di tornare alquanto prima in massima categoria. In alto ci sono anche loro e non sarebbe una sorpresa vederle salire sempre di più, soprattutto dopo l’importante vittoria a Como.

Vicenza voto 6+

Posizione: 11^
PG 9 – 2V – 3N – 4N
Forse una delle squadre meno chiacchierate del campionato, ma in piena corsa per la salvezza.
L’acquisto di Edona Kastrati ha alzato il livello, soprattutto a fianco di una Yeboaa che si sta confermando anche in questa stagione, sono infatti 10 (5 per una) i goal della coppia biancorossa.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: