Nel carillon di recuperi di questi giorni, con la vittoria a tavolino contro l’Atletico Oristano di due giorni fa, il Vicenza si è preso la prima posizione in classifica, ai danni del Venezia FC. Le ragazze di coach Comin sono chiamate a rispondere stasera contro il Portogruaro, nel recupero della tredicesima giornata di andata, unico tassello mancante per completare il loro girone d’andata. Sono in palio punti pesanti, soprattutto se si considera che anche il Vicenza deve – ad oggi – recuperare solo la gara contro il Brixen Obi. A venti punti e nove posizioni di classifica di distanza, c’è il Portogruaro, che però arriva al derby in fiducia dopo tre risultati utili nelle ultime quattro e una buona prestazione a Trento. Le granata, nonostante qualche assenza soprattutto in attacco, non hanno niente da perdere e puntano a mettere un granello nell’ingranaggio del panzer arancioneroverde. Calcio d’inizio alle 18.30 al centro sportivo Taliercio di via Vendramin a Venezia.

Venezia

Nessuna defezione per quanto riguarda le arancioneroverdi. Sono 22 le ragazze a disposizione di coach Comin, comprese due ragazze della juniores. L’obiettivo è mantenere immacolato il ruolino di marcia in casa: 5 vittorie e un pareggio in sei gare.

Portogruaro

Il forfait obbligato di Finotto a ventiquattro ore dalla sfida si aggiunge alle assenze di Bigaran, Piovesan, Scudeler, Asia e Giada Sovran. Inoltre, a causa del rosso di domenica scorsa, non ci sarà Spollero (una giornata di squalifica per lei). Ritorna Volpatti ed è recuperata, almeno per la panchina, Battaiotto, a portare ulteriore entusiasmo al gruppo dopo due vittorie consecutive. Partenza da Portogruaro in direzione Venezia prevista attorno alle 16.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: