Cosa hanno avuto in comune Portogruaro e Vicenza nell’ultimo turno? I rimpianti: le biancorosse per il punto guadagnato, le granata per il punto perso. Contro l’Isera infatti, nonostante aver raccolto occasioni extralarge, le ragazze di mister Dalla Pozza non sono andate oltre l’1-1, che ha permesso al Brixen Obi di raggiungerle in classifica. Già, il Brixen. In Alto Adige il Porto è andato oltre le assenze e una trasferta logisticamente impegnativa, tenendo testa fino a 5′ dalla fine. In ogni caso, al “Bruno Fiorin” di Concordia Sagittaria (inizio ore 14.30) arriverà la capolista, con la miglior marcatrice del girone (Basso, 9 reti) e per le ragazze di Maggio sarà come un crash test: se superato, rilascia il tagliando di circolazione in tutto il girone.

Portogruaro

Con Gallo acciaccata dopo domenica, in attacco spazio a Furlanis, che torna dalla squalifica, e Battaiotto. In difesa si dovrà fare a meno di Volpatti, oltre a Scudeler in forte dubbio. Da valutare nelle prossime ore il recupero delle debilitate Finotto e Matiz, che comunque ci saranno, in alternativa possibile opportunità per G. Sovran. Spinelli è tornata in gruppo ma per rivederla in campo bisognerà aspettare. Ancora ai box le lungodegenti A. Sovran, Feletti e Molinaro. La società fa sapere che la gara contro il Civitanova non vedrà il cambio campo come si pensava, ma si svolgerà in casa portogruarese, nell’impianto di Gruaro.

Vicenza

Ieri sera è arrivata l’ufficialità del passaggio in biancorosso della punta Gaia Iacuzzi (2000), reduce da un’esperienza statunitense con il Monroe Community College, nella stagione scorsa. Si aggrega al secondo miglior attacco del girone con 21 gol totali. Pericolo numero uno Basso, rimasta a secco domenica scorsa ma fermata due volte dal palo, e grande curiosità per vedere all’opera il talento classe 2004 Bauce. Da tenere d’occhio per la difesa granata anche Dal Bianco, dopo il gol d’autore contro l’Isera, a maggior ragione se le vicentine finora hanno sempre vinto in trasferta.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: