Ragazze Nel Pallone è felice di comunicarvi che ritornerà, per la sua quattordicesima edizione, nei giorni 8, 9 e 10 di Luglio.  

L’evento si terrà all’Impianto Polifunzionale Filippo Raciti, a Padova

In più, ci sarà una giornata extra, che avrà luogo il 23 di luglio, sempre a Padova, allo Spazio 21, dedicata agli sport sulla sabbia. 

Ragazze Nel Pallone rinnova il suo impegno nel portare avanti il suo messaggio di uguaglianza fra i generi, di reale parità fra donna e uomo nell’accedere alle opportunità, nello sport come nella vita. 

Dopo due stagioni difficili che hanno messo a dura prova l’organizzazione dell’evento a causa della pandemia, Ragazze Nel Pallone si ripropone non solo nella sua forma più piena e completa, ma addirittura ampliando l’offerta di sport e cultura. 

Ritorna il basket, dopo due anni di assenza; la pallamano ed il padel saranno le novità, insieme al taekwondo e alla boxe; quest’ultima si presenta con un torneo interregionale, cui parteciperanno squadre provenienti dal Veneto e dalla Lombardia. 

Ma per offrire ancora più qualità alle donne partecipanti, le organizzatrici di Ragazze Nel Pallone hanno pensato al coinvolgimento di professioniste di sicuro impatto: con Area Portieri 27, scuola portieri fondata da Raffaele Clemente, ex portiere professionista, Chiara Valzogher, portiera del Trento, porterà fra i pali ragazze e bambine, per un’esperienza da ricordare. Con la campionessa di calcio freestyle Anastasia Bagaglini, invece, ci sarà l’emozione di sperimentare un calcio dinamico ed affascinante. 

Le bambine sono il futuro dello sport al femminile: per questo motivo vi sarà nei loro confronti un’attenzione particolare; nel corso dell’evento, potranno partecipare all’esperienza di avviamento al calcio, dove impareranno cos’è lo sport più amato al mondo. 

Ma Ragazze Nel Pallone non è solo una festa di sport: c’è un’idea che è alla base di tutto, che ne determina l’esistenza. Per raccontare questa idea di uguaglianza, l’evento ospiterà uno spazio culturale, che andrà ad approfondire i suoi concetti fondanti; vi è la convinzione profonda che le donne e gli uomini debbano essere su un piano di assoluta parità, e non solo nello sport. 

Ragazze Nel Pallone, si sa, è soprattutto passione. La passione, in particolare, delle sue circa cinquanta volontarie, che dell’evento sono il “telaio” intorno al quale tutto si sviluppa. L’assessorato allo sport del comune di Padova, peraltro, costituisce il suo partner ideale per quanto concerne organizzazione ed autorizzazioni. 

Sono diversi i partner che nel tempo hanno deciso di stare a fianco di Ragazze Nel Pallone: LFootball e Tutto Calcio Femminile sono solo due illustri esempi. Grazie a loro, la voce dell’evento acquisisce ampiezza e profondità; è cruciale l’amicizia di chi sa comprendere le motivazioni che a tutto l’evento conferiscono un significato profondo. 

E’ naturale che un evento come quello di RNP guardi al di là dei confini nazionali, che guardi all’Europa: fondamentale in tal senso è l’adesione al progetto europeo EWSL, di cui verrà ospitato un incontro durante l’evento di luglio. Ciò contribuirà a creare una rete di eventi europei mediante i quali aumentare la sensibilizzazione sul tema dell’uguaglianza nella leadership sportiva e sulla necessità di incrementare la visibilità e la rappresentanza dello sport femminile. 

Ragazze Nel Pallone attende tutte le donne che vorranno condividere il suo sogno: quello di una parità vera, nello sport e nella vita. 

Marco Tamanti                Ufficio stampa RNP 

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: