Il Sassuolo vince la terza partita consecutiva portandosi a 9 punti, le ragazze di Piovani hanno amministrato il possesso palla per gran parte del match. I dati parlano del 62% di possesso palla con l’81% di precisione dei passaggi, Clelland e Cantore hanno provato a dialogare per tutto il match con Dubkova e Tomaselli sempre pronte a inserirsi in area sui movimenti delle punte.

Al 16′ Tomaselli regala il primo brivido con una super giocata in area palla c’è palla non c’è tra Auvinen e Re ma Babb sventa la minaccia in tuffo. Dubcova prova a scuotere le proprie compagne, ma anche la classe ’99 viene fermata dal portiere blucerchiato.

Stavolta Lana Clelland non è riuscita a segnare ma è stata autrice dell’assist del 2-0 per Cantore., dalla sinistra l’ex Fiorentina disegna un arcobaleno perfetto per la testa della numero 11 che da distanza ravvicinata non perdona. Tomaselli è salita in cattedra regalando un’ottima prestazione, così come la difesa guidata sapientemente da Filangeri autrice del gol dell’1-0 e di una prestazione autoritaria.

Nel prossimo turno le neroverdi saranno ospiti del Milan, due degli attacchi più prolifici della Serie A oltre ad aver subito entrambe solo un gol fino ad ora. Piovani dovrà trovare un modo per arginare Valentina Giacinti (6 gol in Serie A, poker nell’ultima sfida contro la Lazio), sua vecchia conoscenza ai tempi del Brescia (stagione 2017/2018), quando la 9 rossonera vinse la classifica marcatrici con 21 reti conquistando insieme una Supercoppa Italiana.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi