Annunci

Esordio casalingo trionfale per la Roma allo stadio di bartolomei.

Il Napoli imposta la partita chiudendosi nella sua metà campo per tentare di pungere sulle ripartenze, strategia che regge solo per il primo quarto d’ora di partita: è Andressa al ‘17 che la sblocca con un funambolico pallonetto dalla linea di fondo che beffa il portiere del Napoli.

Un minuto dopo Serturini sigla il raddoppio con un tiro a giro su assist di Giugliano.

Al ‘20 la Roma mette il risultato in cassaforte con un gol al volo di Giuliano su cross dell’inarrestabile Glionna.

Unico lampo del Napoli, il gol di testa di Goldoni al ‘41, poco prima del definito 4-1 di Bartoli in chiusura di primo tempo.

Secondo tempo all’insegna della gestione da parte della squadra capitolina. Si vede poco Napoli e tantissima Roma in questa seconda giornata di serie A Femminile.

Roma – Napoli Femminile 4-1

Roma (4-3-3): Ceasar, Di Guglielmo, Swaby , Pettenuzzo, Bartoli, – Bernauer( 46’ isa) Giugliano, Andressa (76 Greggi), Glionna ( 67’ Lazaro), Pirone ( 77′ Kajzba), Serturini

Napoli (4-3-3): Aguirre, Imprezzabile (‘73 Capitanelli) , Corrado (55′ Colombo), Garnier (46′ P. Di Marino), Abrahamsson, Goldoni, Tui ( 67′ Severini), Kuenrath, Erzen, Popadinova, Acuti (55′ Chatzinikolaou)

Di Giulia Martinelli

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi