Il Pomigliano si aggiudica il derby contro il Napoli dopo una gara con mille emozioni. Vantaggio delle Pantere con Rinaldi che si prende la scena con l’esultanza “Segui il Sole“, poi follia di Moraca che riceve un rosso diretto dopo un litigio con Eržen. A questo punto nella ripresa il Napoli prende campo e pareggia i conti col tap-in ravvicinato di Eleonora Goldoni, la gara sembra sorridere alle napoletane ma nel finale Dalila Ippolito inventa dal nulla una rete strepitosa che vale la vittoria.

Pomigliano voto 8.

La squadra parte benissimo sbloccando il punteggio con Rinaldi, l’espulsione di Moraca poteva complicare le cose, ma la reazione delle Pantere è stata straordinaria.

Coach Domenico Panico voto 8.

Il mister ma nonostante l’inferiorità numerica rischia inserendo Ippolito, e il coraggio viene premiato.

Cetinja 7+: Grande parata su Sara Tui nel primo tempo, sicura nelle uscite.

Luik 7,5: Prova autoritaria senza sbavature, annulla Soledad.

Cox 6,5: Non rischia nulla, attenta nelle letture.

Ejangue 6+: Accompagna spesso sulla destra, brava anche in fase difensiva.

Fusini 5: Non incide, si fa notare più che altro per un colpo a palla lontana su un’avversaria.

Tudisco 6,5: Suo l’assist per l’1-0 di Rinaldi, ovunque nei primi 45′ poi cala.

Ferrario 6: Gara ordinata, esce dopo 45′ per lasciare il posto a Ippolito.

Vaitukaitytė 5,5: Prova senza guizzi con poche idee.

Moraca 4: Lascia in inferiorità numerica le compagne per una reazione senza senso.

Banusic 6+: Gioca alle spalle di Rinaldi nei panni della rifinitrice, subisce molti falli facendo salire spesso la squadra.

Rinaldi 7: E’ sua la zampata che sblocca il match, pericolo numero uno nei primi 45′.

Ippolito 8: Prestazione maiuscola, super gol all’84’: Prima scarta Corrado e poi ridicolizza Capitanelli con una ruleta alla Zidane prima di segnare: GOLAZO!

Puglisi sv: Entra al 64′ al posto di Rinaldi.

Apicella sv: Entra al 72′ al posto di Ejangue.

Napoli voto 5.

La squadra reagisce solo dopo l’espulsione di Moraca, crolla però sotto i colpi di Dalila Ippolito.

Coach Giulia Domenichetti voto 5.

Prestazione altalenante con pochi lampi, neanche le sostituzioni riescono a cambiare l’atteggiamento dell’incontro.

Aguirre 6+: Reattiva sulla girata di Banusic, prova a tenere in vita le napoletane.

Abrahamsson 5: Gara timida senza giocate rilevanti.

Garnier 6+: Gara ordinata, nel corpo a corpo concede poco.

Corrado 5,5: Si fa superare in area in occasione del gol di Ippolito.

Awona 5: Non riesce mai ad arrivare sul fondo, poco incisiva.

Sara Tui 6,5: Una delle poche a crederci fino alla fine, cerca il gol da fuori trovando Cetinja ben piazzata.

Goldoni 7: Detta i tempi cercando anche gli inserimenti senza palla, segna il gol dell’1-1 ma quando esce la sua assenza si vede.

Severini 5: Non riesce mai a farsi notare.

Eržen 6: Protagonista del litigio che ha portato al rosso di Moraca. Palo colpito prima dell’1-1 di Goldoni.

Popadinova 6+: E’ l’unica in avanti a impegnare la difesa avversaria, bella gioca in occasione dell’1-1.

Soledad 4: Completamente fuori dal gioco: con lei in campo le napoletane sembravano in 10.

Acuti sv: Entra al 70′ al posto di Popadinova.

Porcarelli sv: Entra all’86’ al posto di Severini.

Colombo sv: Entra all’86’ al posto di Goldoni.

Rispondi