Allo Stadio Comunale di Petroio di Vinci, in un mezzogiorno nuvoloso e ventoso, al 9′ passa in vantaggio l’Empoli: le bianconere si fanno trovare gravemente impreparate in difesa, Monterubbiano prende palla al limite dell’area, sfonda centralmente ed insacca alle spalle di Peyraud-Magnin con un precisissimo piatto destro all’angolino basso. Al 15′ le toscane raddoppiano: Dompig riceve palla sulla fascia sinistra, dà una rapida occhiata in mezzo all’area e crossa col destro trovando bene Prugna che infila di testa agevolmente l’estremo difensore bianconero sul palo più vicino. Al 39′ errore in fase di costruzione da parte della retroguardia empolese che regala il pallone al centro dell’area a Girelli la quale calcia di prima intenzione col piatto destro, ma Capelletti intercetta bene la conclusione, poi sulla respinta Grosso prova a ribadire in rete, però il portiere toscano risponde ancora efficacemente. Al 40′ Hurtig viene lanciata in profondità e poi calcia verso la porta avversaria con un buon diagonale sinistro, ma Capelletti devia bene la conclusione verso l’esterno, poi sul pallone vagante s’avventa Girelli che tenta di realizzare la rete col piatto destro, ma Maia evita la segnatura con un anticipo decisivo spedendo il pallone in calcio d’angolo. Al 68′ Boattin crossa in mezzo all’area col sinistro e Sembrant stacca imperiosa, ma il suo colpo di testa si stampa sulla parte centrale della traversa. Al 77′ la Juventus accorcia le distanze: grande azione per vie centrali delle bianconere con Bonfantini che lancia di tacco Boattin sulla sinistra la quale circumnaviga Oliviero ed infila Capelletti in uscita col sinistro. Al 80′ Boattin viene fermata con uno sgambetto in area da Monterubbiano: l’arbitro ritiene falloso l’intervento ed assegna il calcio di rigore che Girelli batte col destro al 81′, ma Capelletti intercetta la conclusione diagonale bassa deviandola bene in calcio d’angolo. Al 93′ Bonfantini riceve palla sulla fascia destra e crossa in mezzo all’area, Capelletti esce a vuoto e Caruso impatta la sfera col ginocchio destro, però la sua conclusione finisce fuori di poco.

Empoli – Juventus 2-1 

Marcatrici: 9′ Monterubbiano; 15′ Prugna; 77′ Boattin

Empoli (3-5-2): Capelletti; Maia; Knol; Mella; Oliviero; Cinotti; Monterubbiano (86′ Silvioni); Prugna; Bellucci; Nocchi (76′ Bragonzi); Dompig (90′ De Rita)

A disposizione: Ciccioli; Binazzi; Brscic; Morreale; Nichele; Tamborini

Allenatore: Ulderici

Juventus (4-3-3): Peyraud-Magnin; Hyyrynen (67′ Lenzini); Gama; Sembrant; Nildén (56′ Boattin); Caruso; Rosucci (46′ Pedersen); Grosso (67′ Bonfantini); Hurtig (46′ Bonansea); Girelli; Cernoia

A disposizione: Aprile; Panzeri; Lundorf

Allenatore: Montemurro

Ammonizioni: 19′ Knol; 29′ Monterubbiano; 68′ Capelletti; 83′ Gama; 87′ Oliviero

Espulsioni: /

Recupero: 3′ p.t.; 4′ s.t.

Arbitro: Villa (sezione di Rimini)

Di Davide Torretta

Redattore presso Cartellino Rosa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: