Un goal ed un punto per parte nella sfida tra Empoli e Sassuolo, con le azzurre sicuramente più soddisfatte, per un piccolo passo in avanti pe la lotta salvezza.

La partita

Primo quarto d’ora di studio tra le due squadre, con fievoli tentativi da una parte e dall’altra, con qualche conclusione dalla distanza.

Poco prima della mezz’ora doppia occasione neroverde, prima con Clelland che spreca sul fondo lanciata da Cambiaghi, poi proprio con quest’ultima che insacca in rete, ma il goal viene annullato per fuorigioco.

La gara prosegue con ritmi sempre mediamente lenti e al 38′ il Sassuolo ci prova impostando con Filangeri e Benoit, facendo arrivare il pallone a Cambiaghi, ma Capelletti interviene provvidenzialmente.

La prima scintilla della ripresa è di Dubcova, servita fuori dall’area da un’avversaria, per poi calciare di prima intenzione, non riuscendo a trovare lo specchio della porta di poco.

Passa neanche un minuto e Clelland colpisce in girata, sfiorando l’esterno del palo, grazie anche ad una deviazione fondamentale di Capelletti con la punta dei guantoni.

L’estremo difensore azzurro si ripete anche al 69′, chiudendo ogni via alla conclusione ravvicinata, ma defilata, di Cambiaghi.

Inaspettatamente, a sbloccarla è l’Empoli, aiutata da un erroraccio di Lemey, la quale passa il pallone a Dompig e l’olandese non può non insaccare in rete a porta praticamente sguarnita.

Il Sassuolo non si arrende e ci pensa la subentrata Parisi a rimettere equilibrio nel tabellino con una grande conclusione dalla distanza.

Empoli-Sassuolo 1-1

Marcatrici: Dompig al 71′; Parisi al 86′

Empoli: Capelletti; Mella, Brscic, Maia, De Rita; Oliviero, Bellucci, Cinotti; Monterubbiano (dal 65′ Silvioni), Bragonzi, Dompig.
A disposizione: Nichele, Ciccioli, Nicolini, Binazzi, Nocchi, Tamborini, Morreale, Sacchi
Coach: F. Ulderici

Sassuolo: Lemey; Santoro, Dongus, Filangeri, Philtjens; Mihashi, Pondini (dal 74′ Ferrato), Dubcova; Benoit (dal 64′ Bugeja); Cambiaghi, Clelland (dal 74′ Parisi)
A disposizione: Micheli, Brignoli, Pellinghelli, Buonamassa, Iriguchi, Lauria
Coach: G. Piovani

Ammonite: Monterubbiano, De Rita, Silvioni
Espulse: Dongus

Di Mattia del Giudice

Co-fondatore e Caporedattore di Cartellino Rosa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: