All’Artemio Franchi di Firenze l’Inter batte la Fiorentina in un pirotecnico 2-3 decisamente condizionato dall’espulsione di Breitner e dalle decisioni arbitrali. Nel primo tempo segnano Simonetti e Bonetti, poi nella ripresa il pareggio Viola con doppietta di Sabatino, ma il decisivo 2-3 arriva al novantatreesimo con Martina Brustia

Fiorentina 6,5

Dopo un primo tempo deludente si riprendono nella ripresa nonostante l’infelicità numerica, sfortunate nelle decisioni arbitrali.

Patrizia Panico 6,5

Le subentrate dela ripresa cambiano il match

Schroffenegger: 5,5, sbaglia molti rilanci
Tortelli: 7, la migliore del reparto difensivo viola
Kravets 5, il suo pessimo rilancio regala i tre punti alle avversarie
Vitale: 5, perde Simonetti e Bonetti nei due goal del primo tempo
Cafferata: 6, prestazione regolare, tra alti e bassi
Breitner: 5, a fine primo tempo lascia in 10 le compagne
Mascarello 6, passa da buone intuizioni a palle perse
Huchet 5,5, non delle migliori, sostituita da Neto
Vigililucci 5,5, esce senza lasciare molti ricordi
Sabatino 8, recupera il risultato con la doppietta personale
Lundin 5,5, sbaglia molte decisioni
Baldi 6,5, aiuta la manovra offensiva nella ripresa
Monnecchi 8, cambia il match con le sue falcate sulla destra
Neto 6, subentra e gestisce il recupero viola

Inter 6,5

Bene nel primo tempo, irriconoscibili nel secondo, Brustia regala a Guarino i tre punti

Rita Guarino 6,5

Sbaglia l’approccio dei secondi quarantacinque minuti

Durante 6, solite buone parate, esce male nel primo goal viola
Sonstevold 5,5, poche incursioni offensive
Kathellen 5, si perde Sabatino nei due goal della nove
Alborghetti 5,5, qualche lancio offensivo, male nelle marcature
Merlo 5,5, si perde più volte Monnecchi nel secondo tempo
Csiszar 5,5, molti errori in costruzione
Pandini 6,5, cross perfetto per il goal di Bonetti
Karchouni 6, dopo tanti errori si riprende
Simonetti 7,5, goal con coordinazione perfetta
Bonetti 7, goal dell’ex decisivo per il vantaggio
Njoya 6,5, tanta progressione a cercare lo spazio
Polli 6, nulla da ricordare, tiene bene il campo
Brustia 6,5, firma i tre punti nerazzurri

Rispondi