Al Bozzi le padrone di casa provano a imporre il proprio ritmo sin dalle prime battute colpendo una traversa con Baldi. Helmvall prova a scuotere la Pink con un sinistro bloccato da Forcinella, nel finale di tempo Sabatino spreca dagli undici metri l’occasione per sbloccare il punteggio. Nel secondo tempo però la 9 viola si riscatta siglando una rete da rapace dell’area di rigore con un pregevole taglio sul primo palo, al 74′ arriva anche la doppietta di Daniela con un tap-in sul perfetto suggerimento di Clelland. Nel finale la chiude Zanoli con un tiro-cross vincente, mentre Helmvall rende meno amara la sconfitta siglando il definitivo 3-1.

FIORENTINA 7

Avvio autoritario delle viola con la traversa colpita da Baldi in avvio, l’errore di Sabatino dal dischetto sembrava essere un sintomo di una giornata storta ma la 9 di Cincotta nella ripresa con una doppietta e la rete di Zanoli chiudono il match.

Forcinella 6, Thøgersen 6,5, Quinn 6, Tortelli 6 (dall’85’ Jensen sv), Zanoli 6,5 (dall’85’ Mazzoni sv), Middag 6, Neto 6, Breitner 6, Baldi 6,5, Monnecchi 6 (dal 66′ Clelland 6,5), Sabatino 7.

Allenatore: Cincotta 6,5.
La squadra gioca in modo autoritario imponendo il proprio gioco ma con molta sfortuna: una traversa colpita e un rigore sbagliato. Nella ripresa invece ci pensa la solita Sabatino a indirizzare il match finalizzando l’ottimo gioco di squadra delle toscane.

Migliore in campo: Sabatino 7.
La numero 9 sbaglia un calcio di rigore nel primo tempo, ma non demorde
realizzando la doppietta che indirizza la sfida del Bozzi.

PINK BARI 5
Le baresi hanno coperto bene le linee di passaggio provando a colpire negli spazi. Super Difronzo ha salvato in chiusura di tempo le proprie compagne parando un rigore, per poi arrendersi nel secondo tempo a Sabatino e Zanoli. Nota positiva la bellissima rete nel finale di Helmvall.

Difronzo 6,5, Soro 5, Enlid 6, Weston 5 (dal 46′ Parascandolo 6), Marrone 5, Quazzico 5,5, Novellino 6, Cramer 5 (dal 57′ Capitanelli sv – dal 73′ Larenza sv), Strisciuglio 5 (dall’83’ Silvioni sv), Zecca 5, Helmvall 6,5.

Allenatrice: Mitola 5.
Le baresi provano a chiudere gli spazi per poi innescare Helmvall in profondità. La svedese è praticamente sola contro la difesa viola e nel finale riesce a togliersi la soddisfazione del gol.

Migliore in campo: Helmvall 6,5.
L’attaccante di Mitola è l’unica a provare a rendersi pericolosa, fa le prove generali nella prima frazione per poi siglare una splendida rete nei minuti conclusivi.

Fonte Foto: Fiorentina Femminile

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: