Al Sinergy Stadium di Verona le padrone di casa, certe di aver conquistato la salvezza matematica, ospitano un Sassuolo in cerca di un miracolo per recuperare il Milan al secondo posto, il match si tinge di neroverde dalla mezz’ora e sotto i colpi di Bugeja, Santoro e Pirone si va negli spogliatoi sullo 0-3 per le emiliane, chiude nella ripresa il talento Haley Bugeja con la sua doppietta personale.

Hellas Verona – Sassuolo: 0-4

Marcatrici: Bugeja 29′ e 57′; Santoro 33′; Pirone 45′

H.Verona (3-5-1-1): Durante; Sardu; Mella (Motta dal 46′); Ambrosi; Ledri; Solow; Meneghini (Oliva dal 62′); Santi (Mancuso dal 74′); Jelencic; Nichele (Colombo dal 74′); Marchiori

A disposizione: Gritti; Perin; Willis; De Pellegrini; Zoppi

All. Pachera

Sassuolo (4-3-1-2): Lemey; Philtjens (Rossi dall’81’); Orsi; Filangeri; Lenzini; Mihashi; Santoro (Pondini 65′); Tomaselli; Bugeja (Monterubbiano dal 65′); Battelani (Cambiaghi dal 65′); Pirone (Ferrato dal 86′)

A disposizione: Brudini; Da Canal; Pellinghelli; Lauria

All. Piovani

Arbitro: Andrea Ancora (Roma 1)

Ammonite:

Espulse:

@SassuoloUS

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: