Il diciottesimo turno di Serie A sarà il teatro del Derby d’Italia tra Juventus e Inter a Vinovo. Tra le due formazioni sarà l’ottavo incrocio in assoluto tra Serie A e Coppa Italia. I precedenti sorridono nettamente alla truppa di Montemurro con 6 successi, un pareggio e nessuna vittoria per le nerazzurre. Sarà la seconda volta per Rita Guarino a Vinovo da ex, dopo la sconfitta di misura in Coppa Italia in virtù del gol di Barbara Bonansea.

Qui Juventus

In campionato le bianconere arrivano dalla vittoria esterna di Napoli grazie a Hurtig e Caruso, dopo il pareggio interno con la Roma e la clamorosa sconfitta in Toscana contro l’Empoli. Il primo posto però è ancora saldamente tra le mani della Juve con 5 punti di vantaggio sulla Roma. Ma Montemurro proverà a sfruttare l’incrocio delle giallorosse contro il Sassuolo di Gianpiero Piovani per aumentare il margine. In settimana ben 5 giocatrici juventine sono state inserite nella Top 11 della Serie A per la stagione 2020/2021: Cecilia Salvai e Lisa Boattin per la difesa, Arianna Caruso e Valentina Cernoia per il centrocampo e Cristiana Girelli Miglior Attaccante e Miglior Giocatrice Assoluta.

Inoltre ad aumentare il morale delle bianconere ci ha pensato l’incredibile successo in Champions League contro le 7 volte campionesse d’Europa del Lione, grazie alle reti di Cristiana Girelli e Agnese Bonfantini. Motivo per cui le ragazze di Montemurro arrivano alla super sfida col morale altissimo.

Qui Inter

Le nerazzurre vengono dal pirotecnico successo interno 4-3 contro la Sampdoria, Gloria Marinelli (autrice di una doppietta contro le blucerchiate) vorrà segnare il suo primo gol nel Derby d’Italia. Anche Francesca Durante, eletta Miglior Portiere della stagione 2020/2021, proverà a fermare le 4 volte campionesse d’Italia. Ajara Njoya non segna dalla sfida contro l’Empoli ( 6 febbraio 2022) e proverà a uscire da questo momento di flessione provando a confermarsi implacabile contro la Juve (2 reti in 3 presenze contro le bianconere). Sarà la gara anche di Rita Guarino contro il suo passato. Per lei in 4 stagioni alla guida tecnica della Juventus 4 Scudetti, 2 Supercoppe Italiane e una Coppa Italia prima di accettare la nuova avventura nella Milano Nerazzurra.

La cura Guarino sta già portando risultati tangibili:

2019/2020 allenatore Attilio Sorbi: 19 punti e settimo posto;

2020/2021 allenatore Attilio Sorbi: 25 punti e ottavo posto;

2021/2022 allenatrice Rita Guarino: 32 punti e quinto posto con ancora 5 giornate ancora da giocare.

Probabili Formazioni

Juventus (4-3-3): Peyraud-Magnin, Boattin, Gama, Sembrant, Lenzini, Pedersen, Rosucci, Caruso, Bonansea, Hurtig, Girelli. Allenatore: Joe Montemurro.

Inter (4-3-3): Durante, Sønstevold, Alborghetti, Kathellen, Landström, Simonetti, Csiszár, Karchouni, Bonetti, Marinelli, Njoya. Allenatrice: Rita Guarino.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: