Al Breda di Sesto l’Inter si impone sul Verona con un convincente 5-0 grazie ai gol di Sønstevold, la doppietta di Bonetti, Karchouni, Nchout.
Per il Verona non c’è niente da fare e non bastano alcune giocate individuali a riportare la squadra in partita.

Inter voto 7
Tiene controllo della partita e dimostra di riuscire a creare gioco ed occasioni. Ben piazzata in campo, gestisce il possesso di palla fluidamente e con poche incertezze in difesa.

L’allenatore: Guarino voto 7
Prepara bene la partita ed organizza in campo le sue giocatrici.

Le giocatrici

Durante 6,5: bella parata nel primo tempo su una posizione dal limite

Sønstevold 6,5: attenta in difesa e trova anche il gol

Brustia 6: aiuta la squadra a tenere il risultato

Vergani 6: entra bene in partita

Sousa 6: sempre attenta

Alboghetti 6: insieme alla sua compagna di reparto non concede niente alle avversarie

Csiszár 6,5: ottima prestazione sopratutto nella fase di contenimento

Landstöm 6: partita senza sbavature

Simonetti 6,5: efficaci palloni giocati in profondità

Santi 6,5: entra a partita iniziate e tiene il livello della squadra

Bonetti 7: onnipresente e con una ottima visione di gioco, serve bene le compagne e trova anche la doppietta

Karchouni 6,5: prestazione di livello

Regazzoli 6,5: si inserisce anche lei bene in partita

Marinelli 7: quantità e qualità, le manca solo il gol

Nchout 7: si conferma la punta di riferimento, gioca con la squadra. Ha saputo creare e finalizzare

Polli 6,5: gioca belle palle alle compagne

Hellas Verona: voto 5

Non riesce a fare gioco, tanti palloni sbagliati è poca organizzazione in fase di difesa

L’allenatore: Pachera voto 5
Non riesce ad organizzare la squadra e neanche a trovare soluzioni per contenere l’Inter.

Keizer 4,5: poco protetta dalla difesa ma comunque incerta

Ledri 5: prestazione amara

Oliva 5: subentra a partita iniziata con un risultato già compromesso

Horvart 5: non riesce a contenere l’attacco avversario

Ambrosi 5: come le compagne di reparto non riesce oggi a fare gioco

Jelenčić 5: tanti errori in fase di difesa

De sanctis 5: anche per lei poco gioco e tante difficoltà

Catelli 5,5: qualche bella palla che però non basta

Mancuso 5,5: impegno costante per tutta la partita

Lotti 5,5 : l’impegno non manca ma troppi errori

Pasini 6: prova a farsi vedere in fase offensiva

Cedeno sv: esce subito per infortunio

Rognoni 6: ci mette impegno e si fa vedere

Nilsson 6: giusto qualche interessante spunto offensivo

Top 3 Inter: Bonetti, Marinelli, Nchout
Top 3 Hellas: Nilsson, Rognoni, Pasini

Rispondi