Allo Stadio Breda, in una giornata tipicamente autunnale, si tiene il Derby d’Italia, e l’Inter al 46′ si avvicina al gol: Simonetti serve bene al limite dell’area di rigore Karchouni che col sinistro colpisce di prima intenzione ed il suo tiro, deviato da Salvai, si stampa sulla parte alta della traversa. Al 71′ la Juventus passa in vantaggio: Cernoia apre il gioco sulla sinistra per Girelli che crossa in mezzo dove Bonansea sfugge alla marcatura di Merlo che viene sovrastata dalla bianconera la quale scaraventa un colpo di testa a due passi dalla porta su cui Durante non può far nulla. Al 76′ l’Inter pareggia i conti: Pandini pesca bene in area Nchout che controlla col destro, supera Salvai in velocità col sinistro e fulmina Peyraud-Magnin sul primo palo. Le bianconere raddoppiano al 80′: Boattin lancia col sinistro dalla trequarti in modo immaginifico per Stašková la quale svetta tra Alborghetti e Merlo incrociando con la testa alle spalle di una Durante pietrificata

Inter – Juventus 1-2

Marcatrici: 71′ Bonansea; 76′ Nchout; 80′ Stašková

Inter (4-4-2): Durante; Sønstevold; Kathellen; Alborghetti; Merlo; Simonetti; Karchouni; Csiszár (59′ Portales) ; Pandini (86′ Polli); Nchout; Marinelli (58′ Bonetti)

A disposizione: Gilardi; Passeri; Vergani; Santi; Regazzoli; Pavan

Allenatrice: Guarino

Juventus (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lundorf; Gama; Salvai; Boattin; Rosucci (66′ Cernoia); Pedersen; Zamanian (75′ Caruso); Bonansea (75′ Bonfantini); Girelli (75′ Stašková); Hurtig

A disposizione: Aprile; Hyyrynen; Lenzini; Nildén; Pfattner

Allenatore: Montemurro

Ammonizioni: 69′ Simonetti

Espulsioni: / 

Recupero: / p.t.; 3′ s.t.

Arbitro: Frascaro (sezione di Firenze)

Di Davide Torretta

Redattore presso Cartellino Rosa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: