Dopo un’iniziale fase di studio tra le due formazioni il primo pericolo arriva al 23′ quando Polli servita in profondità da Kathellen calcia al volo col destro sopra la traversa. Csiszàr al 34′ lancia in profondità Njoya che appena dentro l’area calcia trovando però Buhigas provvidenziale nella respinta. Nel finale di tempo Vaitukaityte sfrutta un pallone vagante per calciare dal cuore dell’area mancando il bersaglio così la prima frazione termina 0-0.

Nella ripresa Tudisco serve Ippolito che dal limite col destro di potenza manca lo specchio non di molto, al 54′ Marinelli scatta sulla destra e crossa per Karchouni che non riesce a segnare dal limite dell’area piccola. Al 58′ Ippolito entra in area e calcia a botta sicura ma Kathellen si oppone col corpo, passano pochi secondo e Dellaperuta ruba palla e serve Tudisco che dal limite lascia partire un destro micidiale che si insacca per l’1-0 campano.

Replica l’Inter col destro al volo di Marinelli respinto da Buhigas, al 65′ Csiszàr lascia partire una sassata da furi col destro che si schianta contro la traversa. Al 68′ Tudisco cerca la doppietta con un destro a giro bloccato da Durante, al 73′ Ajara Njoya sfrutta un piazzato di Bonetti per segnare ma il gol viene annullato per un tocco di braccio di Kristjánsdóttir. Nel finale l’Inter si riversa nella trequarti campana senza successo così al triplice fischio il Pomigliano conquista 3 punti importantissimi per la corsa salvezza.

Inter-Pomigliano 0-1

Marcatrici: Tudisco (P) 59′.

Inter (4-3-3): Durante, Landström (dall’88’ Merlo), Kathellen, Kristjánsdóttir, Sønstevold, Karchouni, Csiszàr (dal 79′ Regazzoli), Alborghetti (dal 63′ Simonetti), Pandini (dal 64′ Bonetti), Njoya, Polli (dal 46′ Marinelli).

A disposizione: Cartelli, Brustia, Vergani, Santi.

Allenatrice: Rita Guarino.

Pomigliano (4-3-3): Buhigas, Ejangue, Apicella, Luik, Fusini, Ferrario, Tudisco, Vaitukaityte, Moraca (dal 71′ Banusic), Ippolito (dall’83’ Salvatori Rinaldi), Dellaperuta (dal 61′ Capparelli).

A disposizione: Cetinja, Landa, Mastrantonio, Puglisi, Varriale, Catarina.

Allenatrice: Manuela Tesse.

Arbitro: Gioele Iacobellis (Pisa).

Assistenti: Rosario Antonio Grasso (Acireale) – Marco Porcheddu (Oristano).

Quarto Uomo: Vittorio Emanuele Teghille (Collegno).

Ammonizioni: Apicella (P) 73′, Njoya (I) 94′.

Note: recupero p.t. 2′, recupero s.t. 4′.

Stadio: Centro Sportivo Giacinto Facchetti (Trezzano sul Naviglio).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: