Al Campo Ale&Ricky di Vinovo, in un primo pomeriggio leggermente nebuloso, la Juventus passa in vantaggio al 11′: Boattin riceve palla sulla fascia sinistra ed effettua un cross insidioso verso il secondo palo dove Girelli svetta su Greggi ed indirizza il pallone sul palo opposto in cui Soffia spedisce maldestramente col destro il pallone in fondo alla propria porta nel tentativo d’allontanarlo. Al 29′ lancio col sinistro dalla trequarti di Andressa verso Serturini che controlla prima il pallone col sinistro, poi prende il tempo a Lenzini ed infine calcia col destro a giro, ma Peyraud-Magnin devia bene il pallone in calcio d’angolo con un tuffo plastico. Al 61′ la Roma pareggia i conti: Cernoia sbaglia il passaggio in uscita, Haavi recupera palla sagacemente e serve col destro nello spazio Lázaro che infila poi Peyraud-Magnin con un preciso diagonale sinistro sul secondo palo. Al 89′ Boattin esegue un ottimo calcio di punizione dai trenta metri, effettuando un sinistro potente e rasoterra su cui Ceasar interviene bene in allungo con entrambe le mani nonostante la visuale parecchio ostruita.

Juventus – Roma 1-1 

Marcatrici: 11′ Soffia (aut.); 61′ Lázaro

Juventus (4-3-3): Peyraud-Magnin; Lenzini (77′ Lundorf); Gama; Sembrant; Boattin; Rosucci (74′ Bonfantini); Pedersen; Caruso; Bonansea; Girelli; Cernoia

A disposizione: Aprile; Panzeri; Hyyrynen; Nildén; Grosso; Zamanian; Stašková

Allenatore: Montemurro

Roma (4-3-3): Ceasar; Soffia; Bartoli; Linari; Di Guglielmo; Andressa (87′ Mijatović); Giugliano; Greggi; Serturini (73′ Glionna); Lázaro (87′ Haug); Haavi

A disposizione: Lind; Kollmats; Pettenuzzo; Bernauer; Borini; Pirone

Allenatore: Spugna

Ammonizioni: 31′ Lázaro; 41′ Cernoia; 72′ Bonansea

Espulsioni: /

Recupero: / p.t.; 3′ s.t.

Arbitro: Cascone (sezione di Nocera Inferiore)

Di Davide Torretta

Redattore presso Cartellino Rosa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: