Parte forte il Milan ma la sblocca la Fiorentina con Sabatino che supera Fusetti con una magia di tacco e insacca a giro col destro, al 14′ piove sul bagnato per Milan perché arriva l’espulsione di Korenčiová. Al 31′ Quinn sovrasta tutte in area ma Piazza in volo sventa la minaccia, nel finale di tempo non arriva la reazione rossonera così al duplice fischio si ca a riposo sull’1-0 toscano. Nella ripresa a seguito di una bella azione in velocità Baldi si presenta sola davanti a Piazza e col mancino non sbaglia per il raddoppio viola, al 61′ il direttore di gara assegna un calcio di rigore per un tocco dubbio di gomito di Breitner. Dal dischetto Giacinti non perdona accorciando le distanze, al 71′ Fusetti lascia partire una sassata dai 30 metri che Schroffenegger neutralizza compiendo un intervento prodigioso. Al 74′ Bergamaschi cerca il pareggio ma Schroffenegger respinge sul palo, all’81’ arriva il tris viola col destro al volo di Vigilucci dopo la sponda di Sabatino per il definitivo 3-1 viola.

MILAN 5

La squadra aveva iniziato bene il match ma il gol di Sabatino e l’espulsione di Korenčiová hanno indirizzato il match. Poi le viola hanno saputo sfruttare la superiorità numerica al momento giusto.

Korenčiová sv, Vitale 6, Agard 6, Fusetti 6, Bergamaschi 6,5 , Jane 5,5 (dal 79′ Spinelli 6), Boquete 5,5, Grimshaw 5 (dal 79′ Hasegawa sv), Tucceri 6 (dal 56′ Rinaldi 6), Dowie sv (dal 15′ Piazza 6), Giacinti 5.

Allenatore: Ganz 5

Il mister incita le proprie ragazze sin dalle prime battute senza far mai mancare il giusto supporto, ma gli errori tecnici sono molti e l’espulsione di Korenčiová cambia il match.

Migliore in campo: Valentina Bergamaschi 6,5

La numero 7 di Ganz è l’unica che ci ha sempre creduto lottando su ogni pallone, per Berga anche un palo colpito. Continue incursioni dalla destra ma l’inferiorità numerica dopo 15′ e la conseguente uscita di Dowie ha pesato nell’economia dell’incontro.

FIORENTINA 7

Cincotta gioca sull’attacco alla profondità e Sabatino (come al solito) timbra il cartellino, grande prestazione delle viola che hanno saputo mettere pressione per 90′ al Milan.

Schroffenegger 7, Zanoli 6,5, Tortelli 6,5, Quinn 6,5, Thøgersen 6, Breitner 6 (dal 70′ Adami 6), Vigilucci 6,5, Neto 6, Baldi 6,5 (dal 62′ Middag 6), Monnecchi 6,5 (dal 75′ Clelland 6), Sabatino 7,5.

Allenatore: Cincotta 7

Il mister gioca sui propri punti di forza: l’attacco alla profondità di Sabatino e i risultati si vedono. La 9 viola (ex di turno) è la vera mattatrice del match con una rete e due assist.

Migliore in campo: Daniela Sabatino 7,5.

La numero 9 viola (ex del match) sblocca il punteggio e fornisce gli assist per le altre due reti toscane, assoluta dominatrice dell’area di rigore. Migliori 3

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: