Bella vittoria di qualità del Milan di Ganz alla prima di campionato contro il Verona, con le rossonere trascinate da Vero Boquete e la sua formidabile visione di gioco, oltre alla tecnica sopraffina.

Al 12′ grande occasione per Thomas, servita benissimo con un filtrante da Vero, ma Gritti dice di no alla francese.

Al 23′ il Milan la sblocca con Giacinti, anche qui in occasione di una verticalizzazione perfetta di Boquete.

Il raddoppio è immediato, grazie al bel tiro di Bergamaschi da posizione defilata.

La prima per il tris si presenta sui piedi di Boquete, ma dalla distanza sfiora soltanto il palo.

Al 45′ Ledri stende Giacinti in area e l’arbitro non può che fischiare. Sarà poi il capitano dagli 11 metri a trafiggere Gritti.

Nella ripresa al 53′ Boquete corona la sua prestazione stellare mettendo la sua firma sul tabellino, partendo velocissima fino ad arrivare a tu per tu con il portiere.

Al triplice fischio è poker rossonero.

Milan – Hellas Verona 4-0

Marcatrici: Giacinti al 23′ e al 45′ (r), Bergamaschi al 24′, Boquete al 53′

Milan (3-4-1-2): Giuliani; Fusetti, Agard, Codina (dal 72′ Arnadottir); Andersen (dal 57′ Rizza), Jane, Adami (dal 60′ Grinshaw), Bergamaschi (dal 57′ Tucceri); Boquete; Giacinti, Thomas (dal 72′ Longo)

A disposizione: Korenciova, Verena, Morleo, Grimshaw, Cortesi, Miotto.

Allenatore: M. Ganz

Hellas Verona (3-5-2): Gritti, Ledri (dal 72′ Oliva), Ambrosi, De Sanctis, Nilsson, Dahlberg (dal 58′ Lotti), Errico, Catelli (dal 72′ Mancuso) Jelencic, Pasini (dal 58′ Rognoni) Anghileri (dal 58′ Cesedo).

A disposizione: Casarasa, Marchiori, Rizzioli, Quazzico.

Allenatore: M. Pachera

Arbitro: Adolfo Baratta (Sez. AIA di Rossano)

Assistenti: Benedetto Torraca (Sez. AIA di La Spezia), Nadir Bertozzi (Sez. AIA di Cesena)

Note

Ammonite: De Sanctis

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi