Passa il Milan allo stadio Ugo Gobbato, nulla da fare per il Pomigliano finisce 2-0 per le rossonere il match valevole la 9^ giornata di Serie A femminile. Decisive le reti di Grimshaw e Tucceri

Primo tempo

Si rende subito pericoloso il Milan con Giacinti che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, sotto porta colpisce il palo interno. Ma l’appuntamento con il gol per le rossonere è solo rimandato, al 8’ ci pensa Grimshaw a sbloccare il match, sponda di Giacinti su calcio d’angolo, e la scozzese insacca di mancino. Poco dopo si rende pericolosa Moraca che da calcio piazzato stampa il pallone all’incrocio dei pali. Rimarcano il vantaggio le milanesi, punizione fotocopia assegnata alle rossonere, Tucceri risponde a Moraca e di sinistro non sbaglia.  

Secondo tempo

Nel secondo tempo parte bene il Pomigliano, nonostante il passivo giocano a testa alta le granata, ma il Milan è compatto in fase difensiva. Le granata si fanno vedere in attacco in più occasioni con Rinaldi, Ippolito e Puglisi ma Giuliani si fa trovare sempre pronta. Si mette in mostra anche il neo acquisto rossonero Junusaite che ci prova dalla distanza, ma il pallone esce non di molto.

Tabellino

Pomigliano: : Cetinja; Tudisco, Fusini (Ejangue 62’), Luik, Cox; Vaitukaityte, Ferrario, Ferrandi, Moraca; Salvatori Rinaldi, Ippolito (Puglisi 62’). All. Panico

Milan: Giuliani; Fusetti, Arnadottir, Agard; Bergamaschi, Adami, Grimshaw, Tucceri; Thomas(Junusaite 60’), Stapelfeldt (Rizza 45’); Giacinti. All. Ganz

Arbitro: Valerio Crezini

Marcatrici: 8′ Grimshaw, 15′ Tucceri

Ammonite: Adami, Arnadottir, Puglisi

Rispondi