Sabato 2 aprile alle 12:30 allo stadio Gobbato andrà in scena la seconda sfida assoluta tra Pomigliano e Sassuolo, la prima in terra campana. All’andata in casa delle neroverdi (7 novembre 2021) le ragazze di Piovani avevano calato il poker grazie a Brignoli, Clelland, Dubcova e Cantore, mentre le campane erano riuscite a segnare con Cox e l’autorete di Brignoli.

Qui Pomigliano

In settimana è arrivata la notizia della panchina d’argento (miglior tecnico della Serie B per la stagione 2020/2021) per l’allenatrice Manuela Tesse da poco tornata alla guida delle Pantere. Le campane ne 2022 hanno vinto 2 delle 6 gare disputate battendo Empoli e Inter, ma con 4 sconfitte contro Juventus, Roma, Sampdoria e Verona. La vittoria interna manca addirittura dal derby contro il Napoli dell’11 dicembre 2021. Il Pomigliano proverà a “vendicare” la sconfitta subita in casa del Verona per allungare sulla zona retrocessione.

Qui Sassuolo

Le neroverdi dopo essere state in corsa per lo Scudetto, ma soprattutto per la zona Champions hanno visto allontanarsi l’obiettivo europeo dopo il KO interno contro la Roma. Sconfitta al termina di una brusca frenata dopo 4 gare consecutive senza vittoria, 2 pareggi contro Milan ed Empoli e 2 sconfitte Lazio e appunto Roma. Motivo per cui Piovani proverà a invertire il trend. Nota lieta di questo momento delicato la convocazione in Nazionale di Maria Luisa Filangeri che si aggregherà al gruppo azzurro della CT Milena Bertolini in vista delle delicate sfida di qualificazione al prossimo Mondiale in Australia e Nuova Zelanda del 2023 contro Lituania l’8 aprile a Parma e Svizzera il 12 aprile a Thun.

Probabili Formazioni

Pomigliano (4-3-3): Cetinja, Apicella, Ejangue, Cox, Vaitukaitytė, Ferrario, Tudisco, Fusini, Moraca, Salvatori RInaldi, Dellaperuta. Allenatrice: Manuela Tesse.

Sassuolo (4-3-3): Lemey, Santoro, Filangeri, Mihashi, Philtjens, Benoit, Brignoli, Pondini, Parisi, Cambiaghi, Clelland. Allenatore: Gianpiero Piovani.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: