A Trigoria si affrontano per l’anticipo delle 12:30 le due vincitrici a sorpresa delle semifinali di andata di Coppa Italia; a farla da padrona per tutto il primo tempo è la Roma che punisce con delle gran belle azioni, prima un uno-due tra Giugliano e Thomas porta la francese a siglare il vantaggio capitolino, il raddoppio arriva da un cross della stessa Thomas che trova la testa di Swaby, precisa ad insaccarla sotto il sette.

A pochi minuti dall’inizio della ripresa Ciccotti porta il parziale sul 3-0 con una rasoiata dal limite che Gilardi non riesce a togliere dalla porta.

Accorcia le distanze l’appena entrata Stefania Tarenzi ma il goal capolavoro di giornata lo segna il nuovo acquisto giallorosso Banusic, in rovesciata ad allungare ancora di tre lunghezze. Non si arrendono le nerazzurre e tornano in partita con Pandini di testa dimenticata dalla difesa capitolina.

A dieci secondi dallo scadere del recupero l’inserimento e il pallonetto preciso di Marinelli accorciano ancora di più le distanze portando il risultato sul 4-3 ma non c’è più tempo, altri tre punti per le giallorosse in questo 2021 straordinario della formazione di Bavagnoli.

Zona Roma

Una prestazione sottotono di Giugliano viene compensata dalla grande partita di Thomas e poi nel secondo tempo di Banusic; si dimenticano più volte le avversarie in fase difensiva ma quando il reparto offensivo è cosi in forma i tre punti arrivano sempre, le capitolinr allungano sulla Florentia e aspettano i risultati di Sassuolo e Milan sperando nella rimonta

Zona Inter

Grande dimostrazione che nel calcio non si deve mai mollare, sotto 3-0 continuano a lottare accorciando più volte la distanza nel punteggio, Brustia soffre molto Thomas sulla sinistra, Pandini si conferma tra le migliori in rosa.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: