La Juventus espugna lo Stadio Tre Fontane grazie alla marcatura di Bonansea al 52′, conseguendo la ventunesima vittoria in altrettante partite disputate in campionato, e tenterà all’ultima giornata di mettere la ciliegina sulla torta in casa contro l’Inter; la Roma invece raccoglie la prima sconfitta stagionale tra le mura amiche e nella prossima sfida in trasferta contro il Napoli, in piena lotta per non retrocedere, dovrà difendere il proprio quarto posto dall’assalto della Fiorentina, in netta ripresa in questo finale di campionato.

Roma – Juventus 0-1

Marcatrici: 52′ Bonansea (J)

Roma (4-2-3-1): Baldi; Soffia (78′ Eržen); Swaby; Linari; Bartoli; Bernauer; Giugliano (77′ Ciccotti); Bonfantini (60′ Banušić); Thomas; Serturini; Lázaro

A disposizione: Ceasar; Pipitone; Pettenuzzo; Corrado; Greggi; Severini

Allenatrice: Bavagnoli

Juventus (4-4-2): Giuliani; Lundorf; Gama; Salvai; Boattin; Maria Alves (84′ Berti); Caruso; Rosucci; Bonansea (90′ Hyyrynen); Girelli; Stašková (70′ Zamanian)

A disposizione: Bačić; Soggiu; Giordano; Caiazzo; Pedersen; Ippólito

Allenatrice: Guarino

Ammonizioni: 22′ Bernauer (R); 42′ Boattin (J); 66′ Rosucci (J)

Espulsioni: /

Recupero: / p.t.; 3′ s.t.

Arbitro: Delrio (sezione di Reggio Emilia)

Di Davide Torretta

Redattore presso Cartellino Rosa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: