Tante emozioni dai primi agli ultimi minuti nel lunch match domenicale di Serie A Femminile, la trasferta ligure delle giallorosse si conclude con il quarto successo di fila, sfortunate le padrone di casa che vedono sfumare un punto al novantaduesimo. A segno Lazaro, Tarenzi, e autogoal di Novellino

Sampdoria 6

Blucerchiate a due facce, nel primo tempo subiscono il gioco delle avversarie mentre nel secondo trovano il pareggio con la forza che le contraddistingue, sfortunate nel recupero, probabilmente una sconfitta immeritata per ciò che hanno fatto vedere. In molte occasioni salvate da Tampieri.

Tampieri 6,5: Risponde presente alle conclusioni giallorosse, incolpevole sulle reti subite

Auvinen 6: Si divora il pari ma propizia l’occasione di Tarenzi, attenta in difesas

Novellino 5,5: Una buna prestazione nel complesso, perde la sufficienza con l’autorete

Seghir 5,5: Perde spesso la marcatura ma tenta molte incursioni offensive

Bursi 6: Poco lavoro sulla sua fascia, attenta

Bettelani 6: Prova a volte l’azione personale

Fallico 5: Nel primo tempo si fa sfuggire più volte Vigliucci

Giordano 6,5: Personalità nelle incursioni, si rende pericolosa

Rincon 6: Tenta il guizzo e serve spesso le compagne in zona pericolosa

Martinez 5: Si vede poco, sostituita a inizio ripresa

Tarenzi 6,5: Trova il pareggio dopo tante occasioni

Wagner 6: Prestazione nella norma

Carp 6: Subentrata per tenere palla e ripiegare

Roma 6,5

Nonostante le tante assenze il 343 di Spugna sembra funzionare almeno per la prima frazione di gioco, alcune disattenzioni nella ripresa costano il pari avversario ma la volontà di portare a casa i tre punti ha la meglio contro l’attenta difesa doriana. Linari il solito muro, Lazaro ritrova il goal dopo un mese.

Ceasar 5,5: Brutta respinta che provoca il goal del pari

Swaby 6,5: Ottimo lavoro di coppia con Linari

Linari 7: Altra prestazione suntuosa, chiude ogni uno contro uno

Pettenuzzo 6: Nella norma, copre una fascia poco impegata

Vigliucci 7: Cross perfetto in occasione del vantaggio e tanti dribbling

Bernauer 6: Pura amministrazione del gioco per lei

Ciccotti 6: Gioia del goal strozzata

Giugliano 6,5: Propizia l’autorete e gestisce ad alti livelli il centrocampo

Andressa 5,5: Troppi tiri forzati dal limite

Serturini 6: Poco servita dalle compagne, coordinazione perfetta in occasione del vantaggio

Lazaro 7: Ritorna al goal dopo un mese, rete del vantaggio per lei

Soffia 5,5: Cerca il goal dalla distanza più volte, non prende mai la porta

Glionna 6: Poche occasioni per lei

Pirone SV

Borini SV

Rispondi