Allo Stadio Enzo Ricci si disputa la sfida tra il Sassuolo, alla ricerca della settima vittoria consecutiva casalinga in campionato, e la Fiorentina, vogliosa di riscattarsi dopo la sconfitta nel derby con la Florentia San Gimignano. Diverse assenze illustri da ambo le parti (Dubcová, Bugeja e Tortelli su tutte) ma le compagini approcciano comunque alla partita con grande intensità, che riescono a mantenere praticamente per tutta la durata della contesa. Grande occasione al 5′ per Sabatino, lanciata a rete da Clelland, ma Lemey è superlativa in distensione bassa. Al 26′ il Sassuolo passa in vantaggio grazie ad uno straordinario sinistro in diagonale dal limite dell’area di Cambiaghi. Al 49′ Schroffenegger nega il raddoppio alle neroverdi togliendo dall’incrocio dei pali il tiro di Santoro ed al 62′ Lemey nega il pareggio a Thøgersen, deviando in angolo il suo sinistro a giro. Al 89′ la gigliata Piemonte colpisce il pallone di testa da ottima posizione ma finisce alto sopra la traversa.

Di Davide Torretta

Redattore presso Cartellino Rosa

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: