Primo tempo sornione delle Viola, che mantengono il possesso palla senza pungere più di tanto ed il Verona ci prova solo su ripartenza con poca fortuna sui piedi di Nichele. Unici squilli sul finire della prima frazione di gioco da parte di Quinn e Vigilucci che costringono Durante a salvare tutto. Ad inizio secondo tempo l’ingresso di Neto cambia gli equilibri. Al 56° Quinn la sblocca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Baldi, complice una deviazione della difesa veronese. Subito dopo entra Sabatino per Piemonte, ed il tabellino ovviamente viene aggiornato da lei. Brutto retropassaggio di Ambrosi, Sabatino salta Durante senza complimenti e con un colpo da biliardo la mette in buca d’angolo. Fiorentina che esce da una serie negativa interrompendo quella dell’Hellas, che però ha giocato senza la sua golden girl Bragonzi, non convocata a causa di un infortunio.

Di Cartellino Rosa

Cartellino Rosa è un blog sportivo amatoriale, sostenuto dalla passione per il calcio femminile di alcuni ragazzi, con l'obiettivo di darà visibilità a questo mondo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: