Nerazzurre in vantaggio già al 5′ con Csiszár che trafigge Tampieri sul primo palo dopo l’imbucata di Bonetti, passano 3 minuti e Njoya sfiora il raddoppio con un lob da fuori area. All’11’ Njoya cerca e trova in area Marinelli che incrocia col destro sfiorando il palo, al 27′ Karchouni serve Marinelli che con un bellissimo destro a giro sul primo palo trafigge Tampieri per il 2-0. Nel finale di tempo prima accorcia le distanze Fallico in mischia e poi chiude i primi 45′ il sinistro a giro di Karchouni.

Nella ripresa l’ex nerazzurra Rincòn accorcia nuovamente le distanze con un pallonetto beffardo, poi la neo entrata Martinez spacca la partita segnando il 3-3 in contropiede. Al 65′ Marinelli su assist di Landström svetta in area di testa siglando in torsione il 4-3. All’83 Bonetti di testa manca di poco lo specchio, all’88’ sul cross di Battelani la sfera arriva a Seghir che da due passi si divora il 4-4 così al triplice fischio le nerazzurre conquistano i 3 punti.

Inter-Sampdoria 4-3

Marcatrici: Csiszár (I) 5′, Marinelli (I) 27′ 65′, Fallico (S) 37′, Karchouni (I) 45′, Rincòn (S) 50′, Martinez (S) 54′

Inter (4-3-3): Durante, Sønstevold, Kathellen, Alborghetti (dal 90′ Merlo), Landström, Simonetti, Csiszár (dal 72′ Brustia), Karchouni, Bonetti (dal 90′ Pandini), Marinelli (dal 71′ Portales), Njoya (dal 90′ Polli).

A disposizione: Gilardi, Kristjánsdóttir, Santi, Regazzoli.

Allenatrice: Rita Guarino.

Sampdoria (4-3-1-2): Tampieri, Giordano, Spinelli, Pisani , Auvinen, Fallico, Wagner (dal 60′ Battelani), Čonč (dal 72′ Seghir), Rincòn (dal 78′ Helmvall), Martinovic (dal 46′ Martinez), Tarenzi.

A disposizione: Ortiz, Bursi, Boglioni, Rizza, Bargi.

Allenatore: Antonio Cincotta.

Arbitro: Kateryna Monzul’ (Ucraina).

Assistenti: Tiziana Trasciatti (Foligno) – Giulia Tempestilli (Roma 2).

Quarto Ufficiale: Silvia Gasperotti (Rovereto).

Ammonizioni: Njoya (I) 43′.

Note: recupero p.t. 0, recupero s.t. 3′.

Stadio: Centro di Formazione Suning in memoria di Giacinto Facchetti (Milano).

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: